#Nerdflics

290 posts

Loading...
"John Wick è in fuga per due ragioni… gli stanno dando globalmente la caccia per una taglia di 14 milioni di dollari, e ha infranto una regola centrale: ha ucciso qualcuno dentro il Continental Hotel. La vittima era un membro del gruppo che ha ordinato la sua uccisione tramite un contratto aperto. John sarebbe già dovuto essere giustiziato, ma il manager del Continental, Winston, gli ha dato un’ora di grazia prima di dichiararlo un Excommunicado, revocando la sua appartenenza al circolo, bandendolo da tutti i servizi e tagliandolo fuori dagli altri membri". Questa è la sinossi ufficiale del terzo film, rilasciata insieme al poster ufficiale sopra... che dire: noi siamo super-emozionati e non vediamo l'ora di vedere Keanu Reeves nei panni dell'assassino più figo di sempre (in uscita il 16 maggio al cinema)! Giusto per l'occasione, è stato appena rilasciato il primo trailer, non riusciamo a contenere la gioia. La spettacolarità delle scene mischiate in questa fotografia contrastata in quel modo fa già presagire delle scene che faranno scuola. Non serve aggiungere altro. Voi cosa ne pensate? Lo attendete? . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #iscritto #like #news #commento #film #cinema #johnwick #keanureeves #chadstahelski #ianmcshane #laurencefishburne #angelicahuston #robinlordtaylor #assassino #killer #continental #johnwick3 #johnwickparabellum #azione #filmdazione #guerra #trailer #reaction
È ormai da ieri che se ne parla: "Ghostbusters" avrà un nuovo capitolo! Jason Reitman, figlio del regista originale della saga Ivan Reitman, avrebbe dichiarato non solo l'intenzione a dirigere un nuovo sequel che si riaggancerebbe a quel secondo capitolo del 1989, ma ha anche rilasciato un teaser trailer, a quanto pare, girato appositamente per l'annuncio. In merito al coinvolgimento degli storici interpreti degli Acchiappafantasmi ha dichiarato: "È troppo presto, e voglio che il film si scopra poco alla volta come un regalo. Abbiamo un sacco di meravigliose sorprese e nuovi personaggi che il pubblico conoscerà". Pare infatti che siano partite le audizioni per la ricerca di 4 teenager, che siano forse i figli dei personaggi che tanto amiamo? Nel trailer non solo vediamo la mitica ECTO-1 ma intravediamo quei lampi colorati appartenenti a uno zaino protonico, qualcuno starà armeggiando con qualche esperimento? Attendiamo prossime news! . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #iscritto #like #news #commento #film #cinema #ghostbusters #acchiappafantasmi #danaykroyd #erniehudson #billmurray #jasonreitman #ivanreitman #zainoprotonico #ecto1 #slimer #fantasmi #ghost
"Hannibal" potrebbe non essere morta! Ovviamente parliamo della bellissima serie tv con protagonisti Mads Mikkelsen e Hugh Dancy ormai giunta a conclusione (in realtà fu cancellata) dopo la terza stagione ormai 4 anni fa. L'interprete del famigerato cannibale ha dichiarato: "Penso che ci sia sempre speranza. Non ho sentito nulla di specifico, ma so che Brian [Fuller, il creatore della serie] sta ancora lavorando su alcune idee per trovare una nuova casa per lo show. Ho anche un forte presentimento che tutte le persone coinvolte nella serie sono pronte a tornare se succedesse" e ha inoltre aggiunto che proprio lo showrunner Fuller stava cercando di acquistare i diritti sui personaggi de "Il silenzio degli innocenti" e che quindi sarebbe stata quella la direzione che avrebbe preso la quarta stagione. Noi speriamo ardentemente che lo show trovi un nuovo canale che possa trasmetterlo ma son passati anni ormai e non è certo una notizia positiva... e voi ci credete? . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #iscritto #like #news #commento #film #cinema #serietv #tv #hannibal #madsmikkelsen #hughdancy #brianfuller #hannibalthecannibal #cannibal #ilsilenziodegliinnocenti #anthonyhopkins #horror #thriller #psicopatico #psichiatra
"It Follows" e il suo grande fallimento. Qualcuno di voi si sente solo?! Dopo questo film avrete un amico fantastico in grado di essere sempre con voi, non importa quanto lontano andrete! Partiamo con l'ironia, che qui c'è da piangere.... La nostra alta, bellissima e biondissima protagonista contrae con un rapporto sessuale una malattia strana: una sottospecie di demone stalker che t'insegue per ucciderti. Lo strambo ragazzo che le ha regalato la maledizione, le spiega che deve trasmetterla allo stesso modo e che per nessun motivo al mondo deve farsi toccare dal mostro. Ora, se c'è qualcosa che non sopporto di un horror, è il fatto che si regga tutto sulla stupidità del personaggio principale: il film si risolverebbe in cinque minuti, ma perche non allungarlo facendo azioni senza alcun senso? E qui non si fa altro che tergiversare la soluzione più logica. La giovane si ritrova ad essere seguita da una losca figura che ogni volta cambia aspetto. I jump scare non sono molti ma li ho trovati ben piazzati, colpiscono bene lo spettatore, la trama tuttavia resta decisamente vuota e più che paura abbiamo l'ansia...che si freddi la pizza che stiamo mangiando nel frattempo. Per il genere è anche troppo pulito in termini di sangue. Non ci sono scene realmente spaventose, molta della paura deriva esclusivamente da quello che pensiamo accadrà, ma figuratevi se poi accade. Non è che uno cerchi lo splatter, ma siamo a un livello poco più serio di uno "Scary Movie", che comunque riesce nel suo intento, ovvero far ridere. "It follows" fa davvero paura? Mi spaventa più che esista un secondo capitolo, ma non so se lo vedrò. Per leggere il resto della recensione, andate sul blog di Fede, cercate LaStanzaRossa!
Il 5 luglio sarà nelle sale e finalmente possiamo assaggiare il nuovo trailer di "Spider-Man Far From Home". Molto ci viene mostrato, vediamo Parker in giro per l'europa e diverse scene sono proprio a Venezia (probabilmente tutto il girato in questa città lo vediamo nel trailer); Vediamo la comparsa del Mysterio di Jake Gyllenhaal e perfino la causa di quest'avventura cioè Nick Fury che dirotta la bella gitarella di classe! Insomma, forse ci fanno vedere troppo ma siamo abituati a trailer di questo genere da parte dei Marvel Studios, in fin dei conti sappiamo poco della trama e poco dello svolgimento, ad esempio in una sequenza compaiono persino dei tizi armati in un locale, chi sono? I nemici non dovrebbero essere gli Elementals? Inoltre che ruolo avrà Mysterio? Qui sembra un alleato ma chi di voi lo conosce sa bene quali siano i suoi poteri, non tutto è detto e vedremo come andranno le cose. Ah, inoltre spiegateci questa convinzione diffusa che questo nuovo capitolo si ambienti dopo "Avengers: Endgame" perché non abbiamo trovato news al riguardo, è più plausibile che sia tutto accaduto prima di "Infinity War". . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #iscritto #like #news #commento #film #cinema #spiderman #spidermanfarfromhome #tomholland #nickfury #samuelljackson #jacegyllenhaal #mysterio #mariahill #cobiesmulders #avvoltoio #michaelkeaton #zendaya #marisatomei #jonfavreau #marvel #mcu #ucm #marvelcinematicuniverse
Sono anni che circolano voci su un film della Sony sulla fantastica figura di Cleopatra e pare che stavolta si stiano muovendo nuovamente le acque. Angelina Jolie è stata da sempre interessata al ruolo ma pare che la casa di produzione sia indecisa con un altro nome di spicco, soprattutto ultimamente grazie alla sua performance in "A Star is Born". Sì, stiamo parlando di Lady Gaga! Insomma, pare che la guerra sia ufficialmente aperta, chi la spunterà? Voi chi preferireste? Descritto così dalla major: "Un thriller politico sporco e sanguinoso raccontato da una prospettiva femminista"; Decisamente interessante! . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #iscritto #like #news #commento #film #cinema #cleopatra #sony #ladygaga #astarisborn #bradleycooper #angelinajolie #thriller #egitto #anticoegitto #josephlmankiewicz #elizabethtaylor
La Disney ci sta, ormai, abituando ai film tratti dai suoi più famosi lavori animati e stavolta pare che sia ora de "Il Gobbo di Notre Dame". Pare sarà interpretato, stando agli ultimi rumors, da Josh Gad che ha lavorato già per la Disney nel ruolo di Le Fou in "La Bella e la Bestia", personaggio che ha ricevuto una critica più che positiva, oltre ovviamente al bigottismo scaturito dalla sua natura sessuale. Secondo voi sarà una scelta azzeccata? Chi ci vedete bene nei panni di Quasimodo? . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #iscritto #like #news #commento #film #cinema #disney #joshgad #ilgobbodinotredame #quasimodo #lefou #labellaelabestia #pinguino #liveaction #filmdanimazione #cartoneanimato
RECENSIONE SENZA SPOILER - Split VOTO: 3.5/5 Trama: tre adolescenti vengono rapite e tenute prigioniere da una figura enigmatica che si scoprirà, presto, avere seri problemi psicologici. Bentornati tra noi con questa nuova recensione! "Split" è un film che abbiamo tanto apprezzato già quando lo vedemmo al cinema e un rewatch era dovuto, in vista dell'uscita di "Glass" proprio oggi, 17 gennaio (fateci sapere nei commenti se e quando andrete a vederlo!). La regia di quest'opera accompagna lo spettatore in questo viaggio psicotico, atmosfere da thriller mescolate ad un'esplosione horror (soprattutto nel finale) che ci porta dritti dritti dentro la testa di Kevin, interpretato da un magistrale James McAvoy. Un ruolo non facile per lui che ha interpretato una complessa alchimia di personaggi, ognuno caratterizzati in maniera differente per parlata, movenze, vestiario e tic. Sicuramente l'aspetto migliore del film insieme ad Anya Taylor-Joy, questa ragazzina che non sembra affatto spaventata dagli eventi che le accadono. Una ragazza che scopriamo man mano che avanziamo per quei frammentati flashback che ci vengono offerti fino alla risoluzione finale, al solito twist narrativo del quale (come dicevamo anche ieri) ci ha più che abituati Shyamalan. Questo pazzo (possiamo chiamarlo solo così)non solo ci piazza un colpo di scena che chiude il cerchio di un film lento, ritmato, in cui ogni colpo di corda del violino è una nota mai stonata, ma ben due colpi di scena. Anche in questo film affrontiamo il tema del "superpotere" (innescato sapientemente dalla dottoressa Fletcher) inteso in un senso così realistico da renderlo perfettamente plausibile non solo all'interno della logica della pellicola ma sarebbe pure valida per il nostro mondo. Ci troviamo di fronte al sequel più nascosto e reso sensato della storia del cinema e ringraziamo Shyamalan per questo.
“Van Gogh. Sulla soglia dell'eternità” e anche oltre Molti biopic sono intimi in quanto narrano la vita di una persona, ma raramente lo sono così tanto. Questo è un film sublime, ma non è per tutti con le sue atmosfere lente e deliranti e non è nemmeno un semplice racconto. Assomiglia a una danza degli spiriti, dove i fantasmi volteggiano, si accarezzano, si abbracciano per poi allontanarsi di nuovo e poi divenire tempesta. È un tripudio di colori violenti gettati su una tela in maniera spasmodica e istintiva, senza pensare e nel contempo la storia di un uomo che ogni volta in cui si perde e si allontana dagli altri, trova un pezzo di se stesso ma nel contempo non ha più il concetto di realtà. Non ci troviamo in una storia ma in una tela sfregiata: non ci poteva essere miglior tributo alla vita di un artista rifiutato, disprezzato, attaccato dalla gente comune che non poteva arrivare a capire il suo genio. Per continuare a leggere la recensione di Fede, andate sul suo blog LaStanzaRossa e fateci sapere voi cosa pensate di questo film se l'avete visto!
RECENSIONE SENZA SPOILER - Unbreakable VOTO: 3/5 Trama: David Dunn è una persona normalissima, annoiato dalla vita monotona e sulla via del divorzio. Sopravvivrà ad un'incidente ferroviario che lo vedrà come unico superstite. Da quel momento la sua vita cambierà. Siamo qui a parlarvi di un film che avevamo visto già anni addietro di cui abbiamo fatto un rewatch in vista dell'uscita di “Glass” domani (la recensione scritta di “Split” l'avrete domani stesso). M. Night Shyamalan confeziona un film di quasi due ore, lento nelle tempistiche e lento nella risoluzione di certe scelte che invece potrebbero essere ovvie ma non lo sono. Perché ciò che ci mostra è la vita di una normale famiglia americana che viene “travolta” dagli eventi, ciò che capita a David innescherà una presa di coscienza che lo condurrà a prendere una decisione. Alcuni potrebbero dire che il film è noioso ma è un quadro di vita quotidiana raffigurato in modo realistico ed è stato difficile farlo per due motivi: è un film quindi si dovrebbe muovere per regole diverse, ritmi più veloci; è un film di supereroi e a raffigurarlo in una maniera così realistica non ci era (nel 2000) e non c'è (finora) riuscito nessuno. Il risultato è un film molto godibile e sicuramente ben riuscito. Il twist finale sorprende come ci ha da sempre abituati Shyamalan. Mi raccomando, domani non perdetevi la nostra recensione di “Split”, andrete a vedere “Glass”? Fatecelo sapere nei commenti! 😀
8 anni sono passati dall'uscita di "Le avventure di Tintin - Il segreto dell'Unicorno", film che ha riscosso un grande successo sia di film che di critica, e molto apprezzato anche da noi, eppure adesso è stato annunciato il sequel! Nel primo capitolo fu proprio Steven Spielberg a dirigerlo e tra i produttori compariva perfino Peter Jackson, adesso i ruoli si invertiranno perché avremo dietro la macchina da presa, proprio il regista de "Il Signore degli Anelli". Ricordiamo che il cast di doppiatori originali vedeva protagonisti come Jamie Bell, Andy Serkis, Daniel Craig, Nick Frost e Simon Pegg ed era scritto da Steven Moffat, Edgar Wright e Joe Cornish. Insomma, nomi di tutto rispetto! Confidiamo che questo secondo capitolo sarà altrettanto bello, voi che ne dite? Vi era piaciuto il primo film?
Cosa fanno a Hollywood quando non hanno idee per continuare una saga proficua ma vogliono continuare a mungere la preziosa mucca? Ebbene sì, vi stiamo annunciando un nuovo reboot e si tratta della saga di "Final Destination". L'ha annunciato la New Line Cinema e a scrivere la sceneggiatura del film saranno Patrick Melton e Marcus Dunstan, autori di alcuni capitoli di "Saw - L'Enigmista". Il primo capitolo risale al 2000 e fu diretto da James Wong, noi ve lo consigliamo perché lo riteniamo un bel film del genere... siete contenti di questa news?
Avete visto il nuovo teaser di "Game of Thrones"? Molto scenico ma ovviamente non vediamo nulla della serie in sè. La notizia interessante è che hanno rilasciato il giorno esatto della messa in onda del primo episodio: 14 aprile! La aspettate con ansia?
Il film su Vedova Nera potrebbe essere il primo cinecomic R-Rated dell'UCM! "Quando ho sentito parlare per la prima volta del film su Vedova Nera, ho appreso che stavano discutendo della possibilità di renderlo o meno il primo film dei Marvel Studios R-Rated. Non sto dicendo che lo sarà di certo (non c’è modo di sapere cosa abbiano deciso) ma recentemente hanno rivelato che i film R-Rated nell’UCM sono una possibilità. Quindi se Vedova Nera sarà vietato ai minori, non rimanete scioccati." Queste sono le parole di Charles Murhpy di That Hashtag Show e il rumor, non confermato, ovviamente avrebbe senso. Avremmo modo di vivere la storia di Natasha Romanoff senza nessuna censura, voi che ne pensate?
Noi siamo pronti a goderci questa due giorni in quel di Rimini con la squadra più tosta del mondo! Se vuoi, puoi! Allora fallo. 😀 #imprenditore #liberaimpresa #rimini #insta #instafollow #ascolipiceno #followforfollowback #like #nerd #geek #Nerdflics
ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER SU AVENGERS: ENDGAME "Lei è il personaggio più potente di tutto l’Universo Marvel, nel senso che ha determinati poteri per fare certe cose. Quindi, il fatto che Carol Danvers diventi quella persona, il fatto che Brie diventi quella persona, sarà una cosa esplosiva. Voglio dire, [gli Avengers] sono in una bruttissima posizione in questo momento, l’abbiamo visto in Infinity War, quindi sappiamo di aver bisogno di qualcuno che sia potente quanto Thanos. E a un certo punto, scopriremo quanto lei sia potente e tutte le cose di cui è capace. Lei è una delle poche persone nell’Universo Marvel che riesce a viaggiare nel tempo, quindi…" A parlare così durante un'intervista è stato Samuel L. Jackson, interprete di Nick Fury nella cosmologia cinematografica dei Marvel Studios. Non bastavano Mark Ruffalo e Tom Holland a lasciarsi scappare degli "spoiler innocui", qui ci troviamo di fronte ad una possibile bomba, in quanto confermerebbe la teoria super-gettonata che non solo vedrebbe Captain Marvel sconfiggere Thanos ma sarebbe capace anche di viaggiare nel tempo, dunque la nostra supereroina sarebbe più che decisiva! Voi che ne pensate? State attendendo il prossimo cinecomic Marvel ancora di più?
Ragazzuoli eccoci qua nel solito appuntamenti settimanale col nostro nuovo video! Ecco arrivata nel canale la recensione di "Ralph Spacca Internet" ed ecco a voi... una reaction al video di un gatto... direi che ha perfettamente senso. Non perdete il nostro nuovo video (link in bio) e come sempre vi invitiamo a dirci la vostra opinione con un bel commento. Se la video-recensione vi è piaciuta mettete anche un bel like e condividetela sui vostri social nonché iscrivetevi al canale! 😀 Grazie a tutti per l'amore che ci dimostrate! ❤
La news circola già da ieri ma potevate farvi mancare la nostra opinione? Barbie diverrà un film e sarà interpretata da Margot Robbie. Contrariamente a molti commenti, noi crediamo che un film del genere sia più che sensato. In un'epoca di film tratti anche da giocattoli e cartoni animati, non poteva certo mancare l'iconica bambola più conosciuta al mondo! La storia che ci sarà dietro è un mistero ma attendiamo prossime news.
Gustatevi insieme a noi la prima immagine ufficiale di "The New Pope", la nuova serie tv di Paolo Sorrentino. Dopo l'acclamatissima prima stagione che vedeva come protagonista un narcisistico Jude Law in piena potenza espressiva, ecco unirsi al cast un gigante del cinema, John Malkovich nel ruolo di un nuovo Papa. Non è ancora chiaro, dato il finale della prima stagione, che ruolo vestirà Law ma il duo sembra promettere molto bene! Confermata anche la presenza di Sharon Stone in un ruolo ancora top-secret... dovremmo solo aspettare.
RECENSIONE SENZA SPOILER - It comes at night VOTO: 3.5/5 Trama: Dopo che un male non identificato ha eliminato gran parte della popolazione, i pochi rimasti si sono abituati a sopravvivere senza elettricità e acqua corrente. Tra i sopravvissuti vi sono Paul e la sua famiglia, che vivono in una casa isolata immersa nel bosco. La loro tranquillità viene minata dall'arrivo di una giovane famiglia disperata in cerca di rifugio. Dare un voto a questo film è stato difficile, ci siamo chiesti più volte se i pro fossero più "pesanti" dei contro... partiamo con ordine. Lo spunto di trama è quanto di più già visto che ci sia, il fattore positivo è che questo film affronta il dramma e l'orrore a ruoli invertiti. Gli attori se la cavano egregiamente, a spiccare fra tutti è l'esordiente Kelvin Harrison Jr. che interpreta il figlio Travis, un ragazzo ambiguo sotto molti punti di vista. Probabilmente ci troviamo di fronte ad uno dei migliori ruoli che Joel Edgerton abbia mai interpretato. Paul è un uomo a tratti duro ma giusto, è severo perché il ruolo che ricopre è pesante e soltanto "l'uomo di casa" può sopportarlo e lui lo sa bene. Da menzionare è il quasi-esordiente Trey Edward Shults che muove la macchina da presa sicuro e fluido lungo i diversi piani-sequenza (che costellano il film) attraverso questa casa così buia e stretta. È un film che si muove perennemente sul limbo, siamo sull'orlo di un dirupo e ci viene perennemente ricordato. Le atmosfere sono più da horror che da thriller (come l'ha definito qualcuno in rete) eppure è totalmente lontanto dai soliti canoni dell'orrore a cui siamo abituati. Si può dire che questo sia il pregio maggiore. È stato definito "uno degli horror migliori degli ultimi 10 anni" ma ci troviamo di fronte ad un così ottimo film? A parte un paio di forzature, il problema fondamentale è che muovendosi su questo orlo, non riusciamo mai a vedere il passo decisivo. Quello che ce lo farebbe incoronare sia come un ottimo film che come un film horror. L'impressione è che finisca troppo in fretta e non si arrivi ad un vero e propro "perché", non c'è morale o meglio: la morale è che non c'è morale e questo si capisce dal finale ambiguo.
"Ralph Spacca Internet" e spacca cinema! Dopo l'avventura del primo capitolo, il secondo ha deciso per il salto di qualità: si va direttamente sul web! Il divertente Ralph e la scapestrata e ribelle Vanellope sono alla ricerca di un pezzo di ricambio per "Sugar Rush". Risate assicurate ma non solo: la lezione da imparare da questa storia è estremamente importante e non va assolutamente dimenticata. Il film è spassoso, profondo, e pieno di colpi di scena nonché di riferimenti alla cultura nerd e da questo punto di vista ricalca "Ready Player One"...ma quest'ultimo non ha le principesse Disney! Il post per intero lo trovate nel blog di Fede, LaStanzaRossa! . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #iscritto #like #youtube #youtuber #film #recensione #cinema #tv #streaming #ralphspaccainternet #ralphspaccatutto #ralph #videogiochi #8bit #vanellope #principessedisney #disney #stanlee #filmdisney
RECENSIONE SENZA SPOILER - Bird Box VOTO: 2/5 Trama: Un'inquietante presenza invisibile ha spinto quasi tutti al suicidio. Cinque anni dopo una sopravvissuti e i due figli cercano disperatamente di raggiungere la salvezza. È stato un po' difficile farsi un'idea su questo film perché abbiamo terminato la visione con alcuni dubbi a cui magari chiediamo spiegazione a voi (parliamone nei commenti con la dicitura SPOILER). I confronti che si fanno tra questo film e "A Quiet Place" secondo noi sono sbagliati, è proprio un errore farli perché parliamo di due film di stampo diverso, per giunta usciti su "piattaforme" diverse (uno al cinema, l'altro direttamente su Netflix). C'è da dire che di positivo c'è il messaggio di fondo che vuole darti il film ma che troviamo solo nel finale, e l'interpretazione convincente degli attori coinvolti, a partire da Sandra Bullock (verso cui non nutriamo neanche tanta simpatia, da queste parti) però ha lavorato molto bene sul suo personaggio. Malorie è una donna dura e si capisce abbia avuto un'educazione parecchio ferrea ma, MA, è una donna incinta e qui sta l'inghippo, l'irrealismo di certe scene di cui vorremmo parlarvi (non lo faremo perché sarebbe spoiler, ci vediamo nei commenti). John Malkovich era una presenza che non ci aspettavamo, ovviamente lui è un ottimo attore e il suo personaggio è ben caratterizzato e coerente dall'inizio alla fine, personalmente gli avrei fatto spingere l'acceleratore un paio di volte su certe decisioni. Per il resto diciamo che di memorabile c'è Trevante Rhodes che non è soltanto il classico "leader dell'ultima ora" ma il suo Tom dice molto di più. Un'ultima nota positiva vogliamo darla all'atmosfera perché questo film non è di certo noioso, la tensione che crea sale pian piano (non è un horror perciò non aspettatevi spaventi o jumpscares) e ogni minuto noi abbiamo fame di sapere perché e che cosa sta succedendo. Fede ne ha scritto una recensione più approfondita, seguitela sul suo blog LaStanzaRossa!
Vi postiamo di seguito la lista dei vincitori ai Golden Globes 2019 (cerimonia avvenuta stanotte, in differita qui da noi). Alcune sorprese e altri premi meritatissimi: CINEMA MIGLIOR FILM DRAMMATICO Bohemian Rhapsody MIGLIOR ATTRICE DRAMMATICA Glenn Close – The Wife MIGLIOR ATTORE DRAMMATICO Rami Malek – Bohemian Rhapsody MIGLIOR FILM COMMEDIA O MUSICAL Green Book MIGLIOR ATTRICE IN UNA COMMEDIA O MUSICAL Olivia Colman– La favorita MIGLIOR ATTORE IN UNA COMMEDIA O MUSICAL Christian Bale – Vice – L’uomo nell’ombra MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE Spider-Man – Un nuovo universo MIGLIOR FILM STRANIERO Roma MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA Regina King – Se la strada potesse parlare MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA Mahershala Ali – Green Book MIGLIOR REGISTA Alfonso Curaron – Roma MIGLIOR SCENEGGIATURA Green Book – Peter Farrelly, Nick Vallelonga, Brian Currie MIGLIOR COLONNA SONORA First Man – Il primo uomo – Justin Hurwitz MIGLIOR CANZONE ORIGINALE Shallow – A star is born TELEVISIONE MIGLIOR SERIE TV DRAMMATICA The Americans MIGLIOR ATTRICE SERIE TV DRAMMATICA Sandra Oh – Killing Eve MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA Richard Madden – Bodyguard MIGLIOR SERIE TV COMMEDIA O MUSICAL The Kominsky Method MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE TV COMMEDIA O MUSICALE Rachel Brosnahan – The Marvelous Mrs. Maisel MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE TV COMMEDIA O MUSICALE Michael Douglas – The Kominsky Method MIGLIOR MINI SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE The Assassination of Gianni Versace – American Crime Story MIGLIOR ATTRICE IN UNA MINI SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE Patricia Arquette – Escape at Dannemora MIGLIOR ATTORE IN UNA MINI SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE Darren Criss – The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE Patricia Clarkson – Sharp Objects MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE Ben Wishaw – A very english scandal
RECENSIONE SPOILER - Mamma, ho perso l'aereo VOTO: 4.5/5 Trama: Durante le vacanze di Natale, la famiglia McCallister programma un viaggio a Parigi con partenza il giorno successivo. Tutto perfetto, se non fosse che dimenticano a casa uno dei figli più piccoli, Kevin, che si troverà costretto a diventare difensore della stessa. Come vi avevamo promesso, ecco arrivare finalmente la recensione di un film a cui teniamo molto, immancabile la visione durante il periodo natalizio. Uscito nel'90, crediamo sia uno dei film simbolo della generazione che ha vissuto quegli anni (come ad esempio noi), tant'è che durante la visione ci siamo proprio chiesti e abbiamo appurato che film di questo stampo e impostati in questa maniera, non ne fanno più. I tempi son cambiati e le generazioni di adesso non sono più interessate a vedere una storia "semplice" (anche pura, se vogliamo) al cinema. Erano anni che non lo vedevamo e abbiamo avuto il cuore stretto in una morsa per tutto il tempo. Una morsa positiva ovviamente, data dalla nostalgia sì ma anche dal sincero divertimento che ci ha fatto provare nonostante siamo ormai cresciuti. D'altronde dietro questo cult troviamo la penna di John Hughes ma soprattutto la regia di Chris Columbus che ha firmato, successivamente, capolavori come "Mrs. Doubtfire" e "Harry Potter e la Pietra Filosofale" (giusto per dirne un paio). Insomma, questo film è una bellissima riscoperta che crediamo possa piacere anche alle nuove generazioni e, di conseguenza, far rimanere Macaulay Culkin (che adesso ha ufficialmente cambiato nome all'anagrafe in Macaulay Macaulay Culkin Culkin) nell'Olimpo di Hollywood!
Il primo trailer di "Noi" è online e noi siamo letteralmente impazziti! Il nuovo horror di Jordan Peele, lo psicopatico dietro "Get out", sembra promettere già benissimo. Un teaser che esprime tensione e insofferenza già dall'inizio, con una colonna sonora che gioca sul degrado che va ad aumentare man mano che andiamo avanti con la visione... ne siamo già entusiasti e non vediamo l'ora sia il 28 marzo per poterlo vedere al cinema. Voi cosa ne pensate? Vi era piaciuto "Get out"? . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #iscritto #canale #video #like #youtube #youtuber #news #commento #reaction #teasertrailer #trailer #getout #getoutscappa #noi #jordanpeele #horror #thriller #lupitanyongo #winstonduke #shahadiwrightjoseph #evanalex #film #cinema
Pensavate di scamparla e invece ecco un nuovo video tutto per voi! Ovviamente questo è solo un'anticipazione ma potete trovarlo per intero nel nostro canale (link in bio). Facciamo una recensione doppia, una sfida tra, "Élite" e "Baby" perché sono serie tv con tratti molto simili, non pensare anche voi? Se vi piace questo nuovo format fatecelo sapere con un bel like, un commento e una condivisione! Ah beh se vi ci scappa pure da iscrivervi non sarebbe male! ❤ . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #tubo #canale #video #iscritto #like #recensione #film #cinema #youtube #youtuber #news #commento #serietv #tv #netflix #elite #baby #babysquillo #benedettaporcaroli #alicepagani #mariapedraza #miguelbernardeau #miguelherran #jaimelorentelo
RECENSIONE SENZA SPOILER - Pacific Rim - La rivolta VOTO: 0.5/5 Trama: Dieci anni dopo la battaglia che ha causato la chiusura della breccia, la ricostruzione del mondo è ancora incompleta. Se da un lato alcune città si sono riprese e prosperano, molte altre, in primis quelle direttamente colpite dagli attacchi dei Kaiju, si trovano ancora in gravissime crisi. Fra queste città vi è Los Angeles: qui Jake Pentecost (figlio dell'eroe di guerra Stacker Pentecost) vive in ville abbandonate sulla costa e rubando rottami di Jaeger da rivendere al mercato nero in cambio di beni primari. Un giorno l'uomo si ritrova a inseguire la teenager Amara Namani e la sua vita cambierà, di nuovo. Questo sequel del "Pacific Rim" di Guillermo Del Toro è immondizia pura. Avessimo potuto dargli pure meno di quel voto l'avremmo fatto ma, c'è un'unica cosa che giustifica quel mezzo punto datogli: John Boyega. È diventato ormai un volto noto, è sulla cresta dell'onda grazie al suo personaggio nella nuova saga di "Star Wars" e quindi credevano che potesse essere un richiamo in più, oltre ovviamente ai fan del primo film, ma è andato in porto in parte. La sua interpretazione è eccezionale ed effettivamente il suo è l'unico personaggio interessante. Peccato che la presunta spiegazione sulla sua assenza dal primo capitolo sia veramente pessima. Gli altri personaggi sono davvero macchie sbiadite buttate su uno sfondo colorato, troppo colorato! Vi ricordate l'atmosfera piovosa, ombrosa, insomma dark, del primo capitolo? Ricordate quei bellissimi Kaiju che a malapena si intravedevano nella notte e tra la pioggia abbondante? Dimenticatevelo! Gli hanno appiccicato una copertina patinata alla Michael Bay e fatto praticamente un film sui "Power Rangers" uscito male (sì, perché a noi era piaciuto il film sui "Power Rangers")! Sono riusciti a rovinare perfino gli unici personaggi che son tornati in questo sequel: il dott. Geiszler distrutto per sempre! Gottlieb ha perso ogni credibilità e Mako Mori... veramente inutile.
Ecco a voi la lista delle nuove uscite su @netflixit previste per il mese di gennaio! Sicuramente vedremo: -The snatch (cult firmato Guy Ritchie ai primi tempi, spettacolare) -Benvenuti a Zombieland (zombie movie divertentissimo) -It follows (horror di cui parlano benissimo che dobbiamo recuperare assolutamente) -Godzilla Mangiapianeti (terzo capitolo della trilogia animata, i primi due sono molto carini) -Manchester by the sea (purtroppo non l'abbiamo ancora visto, rimedieremo presto) -The Punisher (seconda stagione dopo una prima super-convincente) -Il grande Lebowski (da rivedere sempre e comunque) -The Great Wall (film cinese con Matt Damon, non sembrava malaccio e volevamo vederlo, pareri?) -Il discorso del Re (perché sì) . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #tubo #canale #video #iscritto #like #news #commento #film #cinema #serietv #tv #netflix #streaming #cult #commedia #thriller #zombie #horror #anime #godzilla #mattdamon #thepunisher #marvel #coenbrothers
"Stranger Things" gioca con noi... o meglio lo fa Netflix e festeggia con noi il nuovo anno dandoci il primo poster ufficiale della terza stagione in uscita il 4 luglio! "Un'estate può cambiare tutto." Noi l'aspettiamo già con ansia, e voi? . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #canale #iscritto #like #news #commento #poster #netflix #serietv #tv #streaming #strangerthings #strangerthings3 #demogorgone #horror #soprannaturale #netflixoriginalseries #film #cinema
Tanti auguri di buon anno nuovo da parte dei vostri schizzati preferiti (ma anche no)! Grazie per aver reso quest'anno splendido perché è anche merito vostro e del vostro sostegno! Vogliamo portarvi tante cose nuove e belle e speriamo possiate continuare a seguirci sia qui che sul canale dove pubblichiamo cose super-fighe che sugli altri social. Grazie di tutto ❤ . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #tubo #canale #video #iscritto #like #recensione #film #cinema #youtube #youtuber #news #commento #buonanno #buonannonuovo #2019 #capodanno #capodanno2019 #amore #tv #streaming
RECENSIONE SENZA SPOILER - Canto di Natale di Topolino VOTO: 5/5 Vi aspettavate questa recensione? È il nostro ultimo dono di quest'anno che ci ha regalato tante belle soddisfazioni e ovviamente sono tutte grazie a voi. Ci avete sostenuto ogni giorno sia qui che sul nostro canale e su ogni altro nostro social: GRAZIE DI CUORE. A parte questa piccola premessa assolutamente dovuta, siamo qui a parlarvi di un cortometraggio Disney da noi molto molto amato. Fa sempre parte della serie "Non è Natale senza..." questo classico adattamento del racconto di Charles Dickens rivisitato coi personaggi che hanno vissuto l'infanzia insieme a noi (che quindi non potevamo non amare!). Paperon De' Paperoni, qui nelle vesti di Ebenezer Scrooge (suo omonimo nella versione originale poiché il nome è Scrooge McDuck, mai adattamento più calzante) è senza dubbio perfetto in quanto, nonostante un accorpamento dell'opera originale (per farla diventare un corto), incarna alla perfezione l'animo del vecchio taccagno. Topolino è Cratchit, il fido aiutante, co-protagonista in questa favola di Natale e ciliegina sulla torta nel percorso evolutivo del personaggio di Scrooge, per via proprio di sè stesso e della sua famiglia (e il piccolo Tim, tenero e innocente come mai prima d'ora). L'anima Disney non si perde mai, perfino nel momento drammatico dell'apparizione del primo spettro, Marley, colui che gli annuncerà la venuta degli Spiriti, non si può non ridere di fronte alla goffaggine di Pippo. Non si può non intenerirsi di fronte alla bontà di Topolino e di Paperino (breve comparsa ma divertente)! Insomma un grande cult datato 1983 che mai smetterà di farci sognare e assaporare il Natale come si deve. Con questo post vogliamo anche augurarvi un buon fine e un inizio anno nuovo che sarà sicuramente spettacolare!! Grazie ancora a tutti e "ci vediamo l'anno prossimo!" cit. da due che si credono simpatici.
RECENSIONE SENZA SPOILER - Assassin's Creed VOTO: 2/5 Trama: al fine di rintracciare un misterioso manufatto noto come Mela dell'Eden fulcro di un millenario conflitto tra le società segrete degli Assassini e dei Templari, il condannato a morte Callum Lynch viene costretto a rivivere i ricordi di un suo antenato vissuto al tempo dell'Inquisizione spagnola. Al tempo in cui uscì (ormai due anni fa), ne sentimmo parlare davvero male di questo film. Finalmente l'abbiamo recuperato e forse le bassissime aspettative ce l'hanno fatto godere di più. Prima di scannarci, continuate a leggere! I personaggi coinvolti non sono il massimo della caratterizzazione, praticamente sappiamo qualcosa soltanto di Callum, interpretato da un Michael Fassbender davvero in parte, poiché gli altri assassini sono macchiete presenti sullo sfondo e questo è un grosso punto a sfavore. C'è da dire però che la tecnologia dell'Animus è davvero resa bene, molto più coinvolgente ed immersiva di quella creata nel videogioco, dinamica e totalmente al servizio di un film che vola via abbastanza scorrevolmente. La cosa che più ci ha sconvolti sono i pezzi nel passato. Noi viviamo la storia di Aguilar (l'antenato assassino)? Effettivamente no! Nei vari videogame avevamo tutto il tempo di fare la conoscenza dei personaggi che interpretavamo poiché la struttura del gioco permetteva, tramite le missioni di volta in volta più difficili, di immergerci in quella determinata realtà. Qui no. Questo manca perché la trama relativa al passato è davvero troppo lineare e semplice ed è solo al servizio degli eventi che vediamo succedere nel presente, invece dovrebbe essere proprio il contrario! Questa era la caratteristica dei vari capitoli videoludici della saga. Insomma, noi lo salviamo quasi per metà, un prologo abbastanza banale che però ci fa vedere una prima parte di film davvero niente male per approdare poi ad un finale un tantino posticcio ma interessante. Sarebbe stato bello vederne un sequel, peccato.
"Bohemian Rhapsody" è inarrestabile e batte perfino "Avengers: Infinity War". Ovviamente stiamo parlando di box-office. Il biopic su Freddie Mercury, infatti, ha raggiunto la strabiliante cifra di 18,9 milioni di euro d'incasso, superando così i 18,7 raggiunto dal blockbuster di casa Marvel. Questo film è stato molto apprezzato da noi, ciò denota un amore molto forte da parte nostra verso sia la figura del famoso frontman che ovviamente dei Queen stessi. Un amore che non finirà mai! . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #canale #news #commento #recensione #youtube #iscritto #like #queen #bohemianrhapsody #freddiemercury #biopic #film #cinema #boxoffice #avengers #avengersinfinitywar #infinitywar #thanos #disney #filmmarvel #mcu #marvelcinematicuniverse #boxofficeitalia
Buoncialve ragazzoidi!! Vi state abbuffando in questi giorni? E non vi fate schifo?! Soprattutto considerando che non state guardando il nostro nuovo video!! Vergogna... Si parla nuovamente de "Le terrificanti avventure di Sabrina" ma stavolta dello special di Natale "Un racconto di mezzo inverno". Scoprite perché ci ha convinto più dell'intera prima stagione! Ebbene sì, e voi che ne pensate? Come sempre, il video lo trovate sul nostro canale (link in bio). Ovviamente se vi piace mettete un bel like, commentate e iscrivetevi!! 😀 Grazie e buone feste! Ci vediamo l'anno prossimo! . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #canale #video #like #iscritto #youtube #youtuber #leterrificantiavventuredisabrina #unraccontodimezzoinverno #sabrinavitadastrega #sabrina #sabrinaspellman #strega #witch #natale #babbonatale #buonnatale #buonefeste #tradizione #eggnog #netflix #fumetto #serietv #tv #streaming #special
Buon Natale a tutti!! Vi auguriamo di passare questi giorni di festa con le persone a cui tenete e facendo ciò che più vi piace! 😁 Se ci scappa la visione di qualche classico film natalizio taggateci nelle vostre storie! 🤩 PS: mangiate poco, mi raccomando. . . . . . #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #video #iscritto #like #recensione #film #natale #buonnatale #babbonatale #buonefeste #filmnatale #classici #cult #cinema #babbonachele #mammahopersolaereo #unapoltronaperdue #ilgrinch #miracolosulla34strada #ilcantodinataleditopolino #polarexpress #dickens #santaclaus
RECENSIONE SENZA SPOILER - Una poltrona per due VOTO: 4.5/5 Trama: Due fratelli, spregiudicati finanzieri di Filadelfia, Randolph e Mortimer Duke, fanno una scommessa: vogliono distruggere il nome e la professionalità del giovane manager della loro finanziaria, Louis Winthorpe, e sostituirlo con Billy, un criminale senzatetto per poter dimostrare che l'ambiente crea l'uomo e non il contrario. Preso il posto di Louis nella lussuosa abitazione con maggiordomo, Billy si abilita non solo a muoversi con disinvolta signorilità nell'inconsueto habitat residenziale, ma anche in quello rischioso e imprevedibile della finanza. Però non tutto va secondo i piani... Benvenuti nel nostro speciale natalizio, cogliamo l'occasione di recensire questo film perché è sempre presente nel palinsesto televisivo il giorno della Viglia di Natale, quest'oggi in pratica! Noi lo amiamo alla follia e non c'è anno che passa in cui ce lo perdiamo. Ma, c'è un grosso MA, la gente odia questo film! Non finiremo mai di chiederci perché o forse possiamo azzardare un paio d'ipotesi: perché non l'hanno mai visto o mai capito. Questa commedia, diretta da John Landis (quel genio dietro ad "Animal House" e "Blues Brothers", tanto per citarne due a caso), irrompe con un sarcasmo e un cinismo che non sembrano essere adatti all'atmosfera natalizia (difatti in USA, il film non uscì a Natale bensì a giugno) ma noi crediamo che lo sia: è un film di Natale a tutti gli effetti! Certo, sono presenti effettivamente scene che poco hanno a che fare col Natale (tipo il nudo di Jamie Lee Curtis e la scena del gorilla) ma il messaggio del film è chiaro: le persone possono cambiare, possono migliorare. Ci troviamo di fronte ad un prodotto che è un masterpiece del genere. La regia si presta perfettamente a personaggi caratterizzati al meglio, merito anche e soprattutto degli attori. Murphy e Aykroyd sono eccelsi nei loro ruoli e la trama che li coinvolge è davvero coinvolgente. Noi vi consigliamo la sua visione, soprattutto a coloro che, finora, non lo hanno voluto vedere perché davvero: merita di essere visto!
I Nerdflics vi augurano un BUON NATALE e BUONE FESTE a tutti! Grazie per averci supportato fino a qui e per averci dimostrato il vostro affetto che in qualche modo vogliamo ricambiare con un video particolare, speriamo vi piaccia! 🙂 Ci rivediamo il 27 con l'ultimo video dell'anno perciò stay tonni! 😀 #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #video #iscritto #like #news #buonnatale #buonefeste #tantiauguri #babbonatale #santaclaus #special #recensione #film #cinema #netflix #tv #serietv #streaming #commento #natale #presepe #alberodinatale #preview
Dopo un quasi disastroso "Men in Black 3", la Sony vuole rilanciare il franchise con "Men in Black International", è uscito il teaser trailer... commentatelo con noi! Thor e Valchiria sono una coppia già affiatata e consolidata in casa Marvel e infatti già dal trailer si capisce, della trama si sa ben poco. Soltanto che gli eventi partiranno dalla cara e vecchia Londra e a capo della divisione inglese abbiamo Liam Neeson. L'atmosfera promette di essere scanzonata come nei precedenti capitoli ma, mentre lì, avevamo un Tommy Lee Jones che faceva da controparte seria al duo con Will Smith, qui sembrano tamarri tutt'e due, il rischio è che il film risulti sbilanciato sul versante comico dimenticando l'identità del franchise. Staremo a vedere. Voi che ne pensate? Vi piace questa nuova coppia? #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #canale #iscritto #like #video #news #commento #reaction #film #cinema #tv #teaser #trailer #meninblack #mib #meninblackinternational #liamneeson #chrishemsworth #tessathompson #emmathompson #fgarygray #tommyleejones #willsmith
Avevamo avuto soltanto rumor ma pare che ora sia stato confermato dallo stesso Sean Bailey, capo della divisione cinematografica della Disney: il reboot di "Pirati dei Caraibi" si farà e senza Johnny Depp! Il motivo dietro alla sua esclusione è semplicemente quello di dare nuova linfa vitale alla saga, una ventata di aria fresca insomma. Ad avere questo compito saranno Rhett Reese e Paul Wernick, gli stessi dietro a "Deadpool", che cureranno la sceneggiatura del nuovo film. Inutile dire che è difficile immaginare questa saga senza la presenza di Jack Sparrow, divenuto il vero capitano dell'intera banda (nonostante il suo ruolo a semplice ubriacone dell'ultimo capitolo uscito al cinema) ma la sfida è accettata perciò vedremo cosa tireranno fuori dal cappello! Voi cosa pensate? Jack Sparrow è davvero indispensabile alla saga? #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #canale #iscritto #like #video #news #commento #reaction #johnnydepp #film #cinema #tv #piratideicaraibi #disney #rhettreese #paulwernick #deadpool #jacksparrow
Il trailer ufficiale di "Hellboy" è online, sapete cosa vuol dire? Reaction! Il film è diretto da Neil Marshall e troviamo David Harbour (la star di "Stranger Things") nei panni di Red. Il teaser ci sembra tamarro e fracassone al punto giusto, il fantasy che non gusta mai è sempre presente e sembra anche quella vena horror che ha da sempre caratterizzato il fumetto da cui è tratto. Del toro aveva realizzato due capitoli a dir poco fantastici, l'unico quesito è: siamo sicuri che una nuova trasposizione era necessaria? Cos'altro avevano da dirci Red e soci? Beh, se conoscete i fumetti, direi anche molto altro ma ciò a cui ci riferiamo son proprio le incarnazioni dei personaggi resi celebri da Ron Perlman, Doug Jones e Selma Blair. Insomma noi speriamo in meglio, perché i presupposti per trarre qualcosa di nuovo e potenzialmente più bello, ci sono... e voi cosa ne pensate? #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #iscritto #like #news #reaction #commento #recensione #film #cinema #hellboy #neilmarshall #youtube #youtuber #davidharbour #millajovovich #ianmcshane #sashalane #danieldaekim #fumetto #comics #mikemignola #guillermodeltoro #ronperlman #red #dougjones
Buonsalve gentaglia! Ecco a voi una #preview del nuovo #video che, come sempre, potete trovare per intero sul nostro #canale (link in bio)! Chissà di cosa parleremo? Beh, ovviamente si tratta della #videorecensione di "Macchine Mortali", scoprite cosa ne pensiamo di questo #film diretto da Christian Rivers. Forse è stato un pochino, ma poco poco, pompato dal nome di Peter Jackson ma merita? Noi vi diciamo la nostra e aspettiamo i vostri commenti! #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #iscritto #like #recensione #cinema #macchinemortali #peterjackson #christianrivers #herahilmar #robertsheehan #hugoweaving #jihae #stephenlang #coppia #streaming
Sono uscite le prime immagini ufficiali del live-action Disney "Aladdin" diretto da Guy Ritchie! Negli scatti vediamo tutti i protagonisti a partire dall'omonimo personaggio interpretato da Mena Assoud, Jasmine (Naomi Scott), il Genio (un Will Smith che qui vediamo "normale" ma da quel che sappiamo, per la maggior parte del tempo sarà di colore blu come in originale e in CGI), Jafar (Marwan Kenzari) e perfino la piccola scimmietta Abu. Da parte nostra, attendiamo sicuramente con piacere questo film che vedremo nelle sale a maggio 2019. Voi cosa ne pensate? #Nerdflics #nerd #geek #creative #film #cinema #youtube #youtuber #reaction #commento #news #aladdin #disney #liveaction #ilgenio #willsmith #guyritchie #menaassoud #naomiscott #marwankenzari #abu #scimmia #tv #liveactiondisney
Il successo de "Le terrificanti avventure di Sabrina" è inarrestabile! Non solo, prima dell'uscita della prima stagione era stata confermata anche la seconda (in uscita ad aprile), e non solo c'è stato uno special natalizio (e probabilmente ci sarà anche uno special per l'epifania) ma adesso è stata confermata la lavorazione delle stagione 3 e 4, in uscita l'anno prossimo. Pare che siamo stati tra i pochi ad aver recensito negativamente la prima stagione (link in bio per il nostro canale) perché in rete, e non solo, ha spopolato per la sua atmosfera dark e la rivisitazione di personaggi troppo "pastello" della serie anni 90 (tratta comunque dall'omonimo fumetto). Noi rimaniamo della nostra opinione ma, ieri sera, ci siamo visti il tanto chiacchierato special natalizio e possiamo dire che sia quasi la puntata migliore della stagione (tecnicamente fa parte della prima) nonostante varie cose di cui vi parleremo in modo approfondito in un video natalizioso che avrete presto modo di gustarvi sul nostro canale! E voi, come avete reagito alla notizia... avete gioito? Avete sgranato gli occhi dalla furia? Diteci la vostra! #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #video #canale #iscritto #like #sabrina #leterrificantiavventuredisabrina #sabrinaspellman #natale #santaclaus #satanclaus #netflix #streaming #serietv #tv #kiernanshipka #rosslynch #lucydavis #michellegomez #mirandaotto #robertoaguirresacasa
Il primo teaser trailer de "Il primo Re" è online. La nuova fatica di Matteo Rovere, già dietro la macchina da presa del bellissimo "Veloce come il vento", ci mostra un ambientazione epica, suggestiva e sanguinosa... ci piace! Nemmeno una parola detta a voce dai protagonisti, ci fa presagire un film "muto"? Vedremo... ecco la sinossi: "Due fratelli, soli, nell’uno la forza dell’altro, in un mondo antico e ostile sfideranno il volere implacabile degli Dei. Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la Storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda." Ad interpretare i due fratelli saranno Alessandro Borghi e Alessio Lapice. L'uscita al cinema è fissata per il 31 gennaio! Voi cosa ne pensate? #Nerdflics #nerd #geek #creative #reaction #teaser #teasertrailer #trailer #ilprimore #roma #matteorovere #youtube #youtuber #canale #iscritto #like #nascitadiroma #romoloeremo #lupa #velocecomeilvento #alessandroborghi #alessiolapice #film #cinema
Makoto Shinkai ha rivelato delle succose novità sul suo prossimo lavoro: "Weather Child: Weathering With You". In alto vedete il primo poster ufficiale del film, ecco a voi la trama: "La storia avrà come protagonista lo studente liceale Hodaka, che lascia la sua casa su un’isola e si trasferisce a Tokyo, dove però fa fatica a mantenersi economicamente. Dopo molte giornate in solitudine, finalmente trova un lavoro come giornalista per un magazine che parla di paranormale. Dal momento in cui inizia il suo nuovo lavoro, il tempo diventa giorno dopo giorno sempre più piovoso. In un angolo dell’affollata e frenetica città, Hodaka incontra una ragazza di nome Hina. Lei e suo fratello vivono insieme in una condizione randagia ma sempre con allegria. Hina ha anche un potere segreto: può fermare la pioggia e far schiarire il cielo." Il film sarà prodotto dalla CoMix Wave Films, lo stesso studio che ha animato anche "Your Name". Nel team ci saranno Masayoshi Tanaka come character designer, Atsushi Tamura come direttore dell'animazione, Hiroshi Takiguchi come art director e ovviamente Shinkai come regista e sceneggiatore. In Giappone, l'uscita è confermata per il 19 luglio 2019 mentre non si sa ancora quando lo avremo in sala da noi o in altri Paesi ma, dato l'enorme successo planetaio di "Your Name" non fatichiamo a pensare che presto verrà annunciata tale data! #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #canale #iscritto #like #youtube #youtuber #film #cinema #tv #filmdanimazione #giappone #animazionegiapponese #anime #weatherchild #makotoshinkai #yourname #tenkinoko #comixwavefilms #masayoshitanaka #atsushitamura #hiroshitakiguchi #art #artist #mangaka
"Nel 1962, dopo la chiusura di uno dei migliori club di New York in cui lavorava, il buttafuori italoamericano Tony Lip deve a tutti i costi trovare un lavoro per mantenere la sua famiglia. Accetta di lavorare per il pianista afroamericano Don Shirley e decide si seguirlo in tour nel sud degli Stati Uniti. Nonostante le differenze e gli iniziali contrasti, tra i due si instaurerà una forte amicizia." Questa è la sinossi di "Green Book", uno dei film rivelazione dell'anno. Alla regia abbiamo Peter Farrelly e nel cast ci sono Viggo Mortensen e Mahershala Ali. Tra i favoriti nella corsa ai prossimi Oscar, intanto si porta a casa ben 5 candidature ai Golden Globes, finalmente abbiamo un'uscita italiana fissata al 31 gennaio! Noi lo aspettiamo con ansia, se non altro per vedere un Mortensen in un ruolo in cui non l'avevamo mai visto e la chimica che ha con Ali, almeno a giudicare dal trailer, è davvero stupefacente! Voi cosa ne pensate? #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #canale #iscritto #like #commento #news #reaction #trailer #greenbook #viggomortensen #mahershalaali #peterfarrelly #oscar2019 #goldenglobes #film #cinema #coppia
Wildside, la casa di produzione di Mario Gianani e Lorenzo Mieli, ha ufficializzato la lavorazione ad una serie tv dedicata alla vita di Audrey Hepburn. Audrey è senz'altro una delle attrici più importanti e famose della storia del cinema e questa notizia ci piace particolarmente! Pare che tutto parta da un soggetto scritto dallo stesso figlio dell'attrice, Luca Dotti assieme a Luigi Spinola. I due avrebbero anche pubblicato un libro chiamato "Audrey at Home" per far conoscere meglio la sua figura e concentrandosi in particolare sul ruolo di madre e su quello di attivista per le cause umanitarie. Cosa ne pensate? #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #canale #iscritto #like #commento #news #wildside #audreyhepburn #mariogianani #lorenzomieli #icona #lucadotti #luigispinola #audreyathome #film #cinema #star #coppia
Ciao ragazzi! Ecco a voi uno stralcio del nostro nuovo #video e si parla de "Le terrificanti avventure di Sabrina" che, a quanto pare, ha fatto schifo, ribrezzo, pietà e compassione solo a noi... va beh comunque fateci sapere cosa ne pensate sia qui che sotto al video perché ci teniamo e vogliamo CAPIRE COME CACCHIO VI SIA PIACIUTA UNA ROBA CHE-ok cerchiamo di calmarci. Potete trovare il video sul nostro #canale (link in bio) MA non è finita qui perché abbiamo scritto una #recensione per il #blog del nostro caro @recensissimo che vi consigliamo di seguire! Potete leggerla a questo link: http://recensissimo.blogspot.com/2018/12/le-terrificanti-avventure-di-sabrina.html #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #tubo #videorecensione #serietv #tv #streaming #netflix @netflixit #leterrificantiavventuredisabrina #sabrinaspellman #sabrinavitadastrega #sabrina @sabrinanetflix #kiernanshipka #rosslynch #lucydavis #chanceperdomo #michellegomez #tatigabrielle #richardcoyle #mirandaotto
Il Watanabe preoccupato è tornato! (Matioski docet.) Insomma abbiamo il full trailer di "Godzilla 2: King of the Monsters" e la tamarraggine regna sovrana. Ciò che ci mostra il trailer è tanto, abbiamo botte da orbi tra Godzilla e King Ghidora, vediamo Rodan e Mothra e forse anche qualcos'altro. In ogni caso, di carne a cuocere ce n'è parecchia ma noi siamo curiosi (Leo più che Fede perché vedere mostroni che si cartellano non rientra neanche negli incubi più profondi di quest'ultima). Ciò che pensiamo, ricordando il primo di Gareth Edwards (questo sequel è diretto da Michael Dougherty), è quanto spazio daranno agli inutili umani? Certo, ci devono essere ma nel primo film i risvolti che li vedevano protagonisti non erano così interessanti, la presenza di Millie Bobby Brown e Vera Farmiga possono incuriosirci ancora di più e speriamo che stavolta la trama non sia così piatta come nel precedente! Ultima nota: CGI neanche così scabrosa ma si poteva far meglio. Ci interessa? No, è semplicemente un trailer per cui vedremo come sarà nel film vero e proprio. Voi cosa ne pensate? Siete in hype? #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #canale #reaction #iscritto #like #godzilla #godzilla2 #godzilla2kingofthemonsters #kingghidora #mothra #rodan #milliebobbybrown #garethedwards #kenwatanabe #verafarmiga #sallyhawkins #kylechandler #charlesdance #michaeldougherty #film #cinema #commento #recensione #monsterverse #kong
Baby, Baby, Baby. Questa serie tv italiana, che strizza l'occhio spudoratamente a "Elite" (tanto da recuperarne certi espedienti sfacciatamente) è sulla bocca di tutti, ma se lo merita realmente? Diretta da Andrea De Sica e Anna Negri, la serie analizza le dinamiche delle famiglie della Roma bene, quella ricca che è il top della società. In particolare il focus è incentrato sul liceo privato Collodi, gli studenti che si muovono al suo interno e i genitori degli stessi, che in genere sono anche peggio. Con un fitto intreccio di storie, l'intento sarebbe quello di riportare alla luce il famoso scandalo delle baby squillo al quartiere Parioli e di sensibilizzare lo spettatore: nel mondo della prostituzione vengono inserite spesso ragazzine più o meno inconsapevoli, ma comunque ragazzine. A cadere nell'inganno saranno nello specifico Ludovica (interpretata da Alice Pagani) e Chiara (Benedetta Porcaroli), due giovani dal carattere ed estrazione sociale completamente differenti, ma legate da un'amicizia forte e forse anche da un grande senso di smarrimento. L'intento è certamente lodevole e nobile; il problema di "Baby" è il come. Io credo che in Italia ci sia un grande problema che sorge ogni volta in cui si cerca di creare un prodotto televisivo con degli adolescenti come protagonisti, e non mi capacito del motivo, perché all'estero tutto questo non succede mai o perlomeno non in maniera sempre così catastrofica: i personaggi vengono inevitabilmente appiattiti o rappresentati in maniera poco consona. I ragazzi sono giovani. Giovani. Non hanno misteriose malattie per cui parlano uno strano linguaggio alieno o sono complessi quanto una scatoletta di tonno. Leggi la recensione completa di Fede a questo link: https://lastanzarossa23.blogspot.com/2018/12/baby-la-serie-tv-che-provoca-emozioni.html #Nerdflics #nerd #geek #creative #canale #like #youtube #youtuber #cinema #baby #serietv #tv #netflix #streaming #elite #andreadesica #annanegri #roma #parioli #benedettaporcaroli #alicepagani #riccardomandolini #chabelisastregonzalez #brandopacitto #lorenzozurzolo #giuseppemaggio #isabellaferrari #claudiapandolfi #paolocalabresi #babysquillo
James Gunn è tornato! Ma và... lo sapevano tutti ma ecco finalmente uscire online il teaser trailer della sua ultima fatica: "Brightburn". Il film parla infatti di un neonato che precipita sulla terra e che verrà accudito da una coppia. Questo bambino ha dei superpoteri. Vi ricorda qualcosa? Se Superman è il primo supereroe a cui pensate, avete ragione ma la differenza sostanziale sarà che questo bambino si scoprirà malvagio e anziché utilizzare i suoi poteri per il bene, beh lo farà per il male! Dobbiamo dire che l'idea non è proprio fresca ma il trailer ci mostra già uno sviluppo originale, alcuni momenti che sanno di horror (sarà per questo che fin dall'inizio si parlava di questo progetto come un horror). Insomma lo aspettiamo con ansia, effettivamente ci interessa vederlo e a voi? #Nerdflics #nerd #geek #creative #video #canale #iscritto #like #jamesgunn #youtube #youtuber #film #cinema #brightburn #langelodelmale #superman #davidyarovesky #markgunn #briangunn #daviddenman #elizabethbanks #jacksonadunn #mattjones #meredithhagner #villain #eroe #cinecomic #horror #trailer #reaction
"Bohemian Rhapsody", quando il successo era già scritto La musica esiste dall'alba dell'uomo. I primitivi sperimentavano qualsiasi tipo di percussione affinché scaturisse da essa un suono godibile. Gli umani hanno sempre avuto le note nel sangue. La musica esiste dall'alba dell'uomo, ma non erano mai esistiti i Queen. Il gruppo ha portato la sua magia ovunque per poi piano piano svanire come una cometa: senza Freddie, morto di AIDS, nulla ha lo stesso sapore, lo stesso odore, lo stesso colore. Il vuoto incalcolabile che ha lasciato in ciascuno, nessuno è mai riuscito a colmarlo realmente e si seguita ad ascoltare la sua voce che incita a non arrendersi, ad aggredire la vita, ma che talvolta sussurra anche che ha paura e non vuole morire. Questo film tuttavia non ci renderà tristi: è una celebrazione. Esso non parla del dolore nel cuore dei suoi compagni e dei fan per la sua dipartita; è una grande festa e noi non siamo gli spettatori passivi, siamo parte delle canzoni che giungono e s'infilano in ogni angolo dello stadio, per gridare forte. Puoi continuare a leggere il post sul blog di Fede qui: https://lastanzarossa23.blogspot.com/2018/12/bohemian-rhapsody-quando-il-successo.html #Nerdflics #nerd #geek #creative #bohemianrhapsody #youtube #youtuber #coppia #canale #videorecensione #recensione #film #cinema #biopic #freddiemercury #queen #ramimalek #bryansinger #rockband #band #rock #musica #music #benhardy #dexterfletcher #josephmazzello #gwilymlee #aidangillen #mikemyers #lucyboynton
Siamo persone di parola perciò eccoci, vi portiamo il secondo #video della settimana! Questo è uno stralcio della #recensione di "Bohemian Rhapsody", il #biopic su Freddie Mercury. Trovate il video completo sul nostro #canale (link in bio), inutile dirvi che ci è piaciuto da matti, anche se avrebbero potuto lavorare meglio su certi dettagli... vi invitiamo a vedere la nostra video-recensione così da sapere il nostro pensiero! 😀 #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #videorecensione #commento #film #cinema #bohemianrhapsody #freddiemercury #ramimalek #mrrobot #iscritto #like #queen #band #rockband #youtube #youtuber
Gli Avengers son tornati! O almeno quelli, di loro, che sono sopravvissuti... è finalmente online il primo teaser trailer di "Avengers: Endgame" ed è... normale. Attenzione a considerarlo una bomba perché potremmo essere leggermente influenzati dal capitolo precedente uscito al cinema lo scorso aprile, che ha letteralmente frantumato le nostre speranze e i nostri sogni di tutta una vita (grazie Thanos) ma questo non vuol dire che sia brutto. È un teaser che colpisce dritto in bocca perché rivediamo tutti i nostri eroi sopravvissuti: Stark alla deriva nello spazio, Rogers e Vedova isolati in una specie di bunker (persino il ritorno del fu Occhio di falco, ora nelle nuove vesti di Ronin), Thor, Nebula, Banner, Thanos in versione contadino (la sua vecchia armatura usata come spaventapasseri, bel tocco) e infine Lang che scopriamo ancora vivo e uscito dal Mondo Quantico chissà come (ma và!?). Insomma la scimmia della nerdanza sta ballando sulle spalle nervosamente, mentre il 24 aprile, data di uscita del film nei cinema italiani, è ancora molto distante... non disperate! #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #coppia #canale #video #iscritto #like #avengersendgame #endgame #tonystark #robertdowneyjr #ironman #steverogers #captainamerica #vedovanera #scarlettjohansson #scottlang #thanos #fratellirusso #film #cinema #marvel #marvelcinematicuniverse #mcu #chrisevans #chrishemsworth
Pare sia stato trovato il regista del nuovo adattamento videoludico del franchise "Resident Evil": Johannes Roberts. Già dietro la macchina da presa di "47 metri" e "The Strangers: Prey at Night", il nostro è stato chiamato anche a scrivere la sceneggiatura abbozzata da Greg Russo ma le riprese non cominceranno prima del 2019. Insomma dovremmo aspettare ancora molto tempo per vederlo, lo stesso Russo aveva dichiarato che la sua idea prevedeva un adattamento all'ultimo capitolo del videogioco di culto, non sarebbe affatto un'idea malvagia per far ripartire una saga che, al cinema, non ha mai riscosso dei riscontri così positivi, nonostante gli incassi sempre alti. Voi cosa ne pensate? È un nome che vi sconfinfera? #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #coppia #canale #video #iscritto #like #residentevil #millajovovich #johannesroberts #paulwsanderson #gregrusso #film #cinema #tv #zombie #horror #residentevil7biohazard #residentevil7 #videogioco
Ah-ehm... ecco... Kevin Hart non sarà più il presentatore degli Oscar 2019. Pare che si sia alzato un polverone quand'è stato annunciato per via di alcune sue vecchie battute omofobe: "Una delle mie più grandi paure è che mio figlio cresca e diventi gay." Avrebbe dichiarato l'attore durante uno show nel 2010. Ecco, infatti, arrivare il dietrofront da parte sia dell'Academy ma proprio di Hart stesso che ha dichiarato: "Ho deciso di lasciare la conduzione degli Oscar perché non voglio essere la distrazione durante una notte che dovrebbe essere una celebrazione di così tanti fantastici artisti di talento. Chiedo sinceramente scusa alla comunità LGBTQ per le mie parole insensibili nel passato. Mi dispiace aver ferito delle persone. Mi sto evolvendo e vorrei continuare così. Il mio obiettivo è unire le persone, non dividerci. Tanto amore e apprezzamento per l’Academy, spero che ci rivedremo ancora". Adesso, chi prenderà il suo posto? Immagino lo sapremo presto! #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #coppia #canale #video #iscritto #like #oscar #oscar2019 #news #kevinhart #omofobia #show #nottedeglioscar #lgbtq #lgbt #comunitalgbtq #comico #film #cinema #tv
RECENSIONE SPOILER - La casa di carta (stagioni 1 e 2) VOTO: 4/5 Trama: Otto disgraziati che indossando maschere di Dalì cercano di assediare la Zecca di Madrid, per produrre soldi da portare a casa propria. Buttata lì così sembra più una barzelletta, invece stiamo parlando di una serie tv che ha fatto molto parlare di sé e lo farà ancora, perché la terza stagione uscirà nel 2019. Voi la state aspettando? "La casa di carta" è una serie televisiva spagnola, le cui puntate in versione originale presentano una lunghezza di 70-75 minuti, mentre nella versione per "Netflix" si è scelto di stringere gli episodi facendoli da 40-60 minuti, pertanto la serie e divisa in parte 1 e parte 2. Quindi in Spagna quante sono le serie effettive? Credo una o tutte quelle che volete, non penso di averlo capito. Gli otto disgraziati compiono il loro colpo sotto la guida di un personaggio chiamato "Il Professore", che sembra sapere quello che fa... finché gran parte dei suoi intenti puri non va in frantumi. Credo che neanche facendo un cocktail tra Tokio e Berlino si riesca a raggiungere il suo stesso equivalente di sviste e questioni imbarazzanti; e sì che i due sembravano usciti da uno spettacolo comico. I rapinatori, sotto questa impeccabile guida assumono nomi di città per nascondere agli altri i propri (ma praticamente andranno a presentarsi tutti o la polizia scoprirà alcune loro identità), per andare a chiamarsi Tokio (la narratrice), Mosca, Berlino, Nairobi, Rio, Denver, Oslo ed Helsinki. I luoghi che gli otto si sono scelti, rispecchiano i loro caratteri in maniera cristallina. Non sarà una rapina semplice, perché l'ispettrice Raquel Murillo non avrà alcuna intenzione di dar loro un attimo di tregua (beh insomma...). Non aspettatevi coerenza negli atteggiamenti manipolatori... Puoi leggere la recensione completa sul blog di Fede: https://lastanzarossa23.blogspot.com/2018/12/la-casa-di-carta-recensione-semiseria.html #Nerdflics #nerd #geek #recensione #lei #her #film #cinema #tv #netflix #streaming #creative #canale #iscritto #commento #coppia #youtube #youtuber #lacasadicarta #lacasadepapel #tokio #mosca #berlino #nairobi #rio #denver #oslo #helsinki #zecca #bellaciao
RECENSIONE SENZA SPOILER - Lei VOTO: 4/5 Trama: Theodore Twombly è un triste e solo cittadino di una Los Angeles futuristica, in cui è possibile acquistare un sistema operativo, l'OS 1, provvisto di un' intelligenza artificiale. È così che egli resta affascinato dalla sua Samantha, che sembra portare un bagliore di luce nella triste vita di questo solitario, il cui lavoro è scrivere lettere d'amore per gli altri. La pellicola è ricca di memorie, d'immagini: spesso è proprio l'inquadratura ravvicinata su un dettaglio a esprimere lo stato d'animo del protagonista. Si alternano scene di calore, coperte e giochi ad altre in cui la sensazione di essere un'isola è estremizzata dall'abitazione del protagonista: un appartamento ultramoderno dalle cui vetrate può sovrastare l'intera città. Ringraziamo perché il film non ha lanciato il solito messaggio: "Le macchine ci uccideranno tutti" ma ha posto un quesito molto più grave e nel contempo da soppesare: "Come può amare una macchina? Il suo amore è così mentale da superare le barriere fisiche degli umani?" Potremmo ridurre l'intera questione al fatto che il nostro Theo sia un'immaturo che preferisce avere la donna perfetta che gli dica qualcosa di perfetto, ma è davvero così infantile riuscire ad amare una creatura sprovvista di corpo, chiedendosi ogni giorno se lei stessa sia vera? Quello che c'è tra i due è un effettivo "amore per il diverso" o l'ennesima moda? A rimarcare i dubbi dell'uomo ci si mette anche la sua migliore amica Amy, che gli racconta della sua complice amicizia con un' altra OS 1: fanno amicizia con noi e ci compiacciono solo perché sono programmati per farlo? La diffidenza degli esseri umani verso qualcosa che non capiscono non è niente di nuovo. La domanda vera è: come può sviluppare amore una macchina e quanto quell'amore può progredire in maniera prettamente mentale? Il vero essere limitato è la macchina o l'uomo? Puoi leggere la recensione completa sul blog di Fede: http://lastanzarossa23.blogspot.com/2018/12/lei-e-un-amore-al-limite.html #Nerdflics #nerd #geek #recensione #lei #her #film #cinema #tv #netflix #streaming #joaquinphoenix #amyadams #scarlettjohansson #creative #canale #youtube
Abbiamo scoperto questo film pochi giorni fa, in realtà, ed arriva già il trailer online de "Moschettieri del Re". Lo stampo da commedia viene centrato appieno ma il colpo è veramente forte perché non siamo abituati a vedere quei personaggi in questa veste eppure dobbiamo dire che le impressioni sono buone! Svelata anche la sinossi ufficiale che vi riportiamo di seguito: "D’Artagnan (Pierfrancesco Favino), Porthos (Valerio Mastandrea), Athos (Rocco Papaleo) e Aramis (Sergio Rubini). Oggi sono un allevatore di bestiame con un improbabile accento francese, un castellano lussurioso, un frate indebitato e un locandiere ubriacone, che per amor patrio saranno di nuovo moschettieri. Cinici, disillusi e sempre abilissimi con spade e moschetti, saranno richiamati all’avventura dalla Regina Anna (Margherita Buy) per salvare la Francia dalle trame ordite a corte dal perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber), con la sua cospiratrice Milady (Giulia Bevilacqua). Affiancati nelle loro gesta dall’inscalfibile Servo muto (Lele Vannoli) e da un’esuberante Ancella (Matilde Gioli), i quattro – in sella a destrieri più o meno fedeli – combatteranno per la libertà dei perseguitati Ugonotti e per la salvezza del giovanissimo, parruccato e dissoluto Luigi XIV (Marco Todisco)." Il film uscirà il 27 dicembre ed è stato diretto da Giovanni Veronesi. Voi cosa ne pensate? #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #tubo #coppia #moschettieridelre #dartagnan #athos #porthos #aramis #moschettieri #tuttiperunounopertutti #tuttiperuno #unopertutti #pierfrancescofavino #sergiorubini #roccopapaleo #margheritabuy #alessandrohaber #giuliabevilacqua #marcotodisco #reaction #trailer #commento #recensione
Ebbene sì, questi qua ci riprovano... di chi parliamo? Della Paramount e più precisamente del franchise di "G.I. Joe", la casa di produzione vuole produrre uno spin-off su Snake Eyes che nei vari film era interpretato dal performer Ray Park. Il personaggio è forse il più interessante del gruppo, è un ninja noto per l’abbigliamento completamente nero, il volto sempre coperto e il rifiuto di parlare il cui nemico giurato è suo fratello di sangue, Storm Shadow. Non si sa ancora se Park tornerà nel suo ruolo ma si sa che a sceneggiarlo sarà Evan Spiliotopoulos. Per quanto riguarda la regia, la Paramount sarebbe in trattative con Robert Schwentke (dietro la regia di "RED" e "Divergent"). Inutile dirvi che i precedenti capitoli del franchise erano veramente terribili, voi volete rivedere questo personaggio in un film tutto suo? #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #tubo #coppia #recensione #commento #gijoe #snakeeyes #raypark #paramount #stormshadow #evanspiliotopoulos #robert #schwentke #red #divergent #spinoff #franchise #ninja
A sorpresa oggi avete un nuovo video! 😀 Questo perché ieri era il compleanno del nostro canale quindi vi regaliamo un video in più questa settimana (l'altro sarà la recensione di "Bohemian Rhapsody" quindi stay tuned). Un anno di vita è proprio la vecchiaia nelle ossa, per questo ci rifacciamo il look! Godetevi con noi il nuovo anno e continuate a seguirci! Grazie, grazie davvero a tutti voi che ci amate e ci fate andare avanti in questo folle progetto! ❤ #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #coppia #tubo #canale #video #iscritto #like #buoncompleanno #compleanno #bohemianrhapsody #film #cinema #recensione #serietv #tv #netflix #streaming #reaction #special
È stato annunciato il conduttore della 91esima edizione degli Oscar prevista il 25 febbraio 2019: Kevin Hart. Uno dei nomi più influenti del panorama Hollywoodiano degli ultimi anni, ha dichiarato: "Per anni mi hanno chiesto se avrei mai condotto gli Oscar, e la mia risposta è sempre stata la stessa. Dicevo che per me sarebbe stata l’opportunità di una vita come comico, e che sarebbe successo al momento giusto. Sono così felice di annunciare che quel giorno è finalmente arrivato, e sono esaltato perché è una cosa che volevo fare da molto tempo. Avere l’opportunità di unirmi alla lista dei leggendari conduttori che hanno calcato quel palco è incredibile. Penso che mia mamma stia sorridendo a 32 denti in questo momento. Vorrei ringraziare la mia famiglia, i miei amici e i miei fan per tutto il sostegno, farò in modo che gli Oscar di quest’anno siano speciali". Un momento assolutamente esaltante per il comico, sinceramente speriamo che vada a briglia sciolta, senza qualche strana "costrizione" (cosa assolutamente nella norma nelle precedenti edizioni). #Nerdflics #nerd #geek #canale #iscritto #reaction #commento #recensione #oscar #film #cinema #kevinhart #oscar2019 #conduttore #show #premio #andthewinneris #hollywood #starsystem
È stato finalmente rilasciato il final trailer di "Captain Marvel", la nuova fatica di casa Marvel. Ciò che ne pensiamo è... *rullo di tamburi* ... ok non serve tutta questa suspence, ci è piaciuto! Vediamo il giusto perché non rivela così tanti particolari, siamo contenti che non sappiamo ancora chi sia davvero Jude Law e speriamo che rimanga l'alone di mistero fino al 6 marzo (data di uscita del film). Molto belle le scene con Fury ringiovanito, lo scambio di battute tra la Danvers e il non-ancora-capo dello S.H.I.E.L.D. fanno molto "buddy movie", si prospetta una coppia a dir poco esplosiva! Curiosissimi di vedere l'eroe(ina) più forte del'UCM, e voi cosa ne pensate? #Nerdflics #nerd #geek #canale #iscritto #reaction #commento #recensione #marvel #film #cinema #filmmarvel #ucm #marvelcinematicuniverse #captainmarvel #caroldanvers #brielarson #samuelljackson #nickfury #shield #like #annettebening #judelaw #benmendelsohn #buddymovie #eroe #supereroe
RECENSIONE SENZA SPOILER - The Rezort VOTO: 2.5/5 Trama: L'apocalisse zombie colpisce ancora, anzi, qui è già finita. I non morti sono confinati in un'isola che contiene un hotel-parco che viene usato per far sfogare chiunque sborsi cospicue somme di denaro. L'idea di partenza è veramente bella (anche se praticamente siamo in "Jurassic Park con gli zombie"), il film ha un bell'incipit e dei bei personaggi. Sono caratterizzati? Il giusto per un film del genere, francamente ho visto molto di peggio (nella mente ho ancora fresca la visione dell'orribile "Day of the Dead - Bloodline") e la storia procede liscia, a tratti banalotta eccetto un paio di spunti davvero interessanti, nella sua direzione. L'ambientazione merita un punticino in più perché l'isola è bella e i personaggi che si muovono al suo interno, raramente fanno scelte stupide o discutibili. Sarà pur vero che un film di zombie non è propriamente un horror, e infatti qui non abbiamo i crismi di quel genere, però alcuni momenti son costruiti davvero bene, a partire dalla regia di Steve Barker. Nel cast troviamo Dougray Scott, attore visto in innumerevoli parti tra film e serie tv, Jessica De Gouw e Martin McCann. Un film senza infamia e senza lode, saprà intrattenervi! #Nerdflics #nerd #geek #creative #canale #iscritto #like #youtube #youtuber #recensione #film #tv #netflix #streaming #therezort #zombiemovie #zombie #filmzombie #horror #orrore #jurassicpark #stevebarker #dougrayscott #jessicadegouw #martinmccann
RECENSIONE SENZA SPOILER - Day of the Dead: Bloodline VOTO: 0.5/5 Trama: Zoe Parker è una studentessa di medicina che si trova coinvolta in un'apocalisse zombie. Anni dopo sarà la ricercatrice di un campo di superstiti con la missione di trovare una cura all'epidemia. Ecco a voi l'inutile remake del cult di George A. Romero "Il giorno degli zombi" qui trasposto non solo, non rispettando neanche minimamente il film originale, ma anche a prenderla come opera a sè stante sarebbe davvero orrenda (e siamo stati parecchio gentili nel definirla "opera"). Del cast nessuno è degno di nota, il regista è un mestierante preso soltanto per "portare a casa" il film mentre i protagonisti sono a dir poco imbarazzanti. Dialoghi presi da una soap-opera realizzata male e una storyline che più stupida non si può. Vogliamo parlare del fatto che persino l'armosfera sà di soap-opera? Perché non si avvicina neanche lontanamente ad un horror. I personaggi compiono delle scelte così stupide che ti chiedi continuamente il perché. Non ci sono colpi di scena nè tantomeno dei twist appena improvvisati, persino lo scorrere del tempo giornaliero non ha senso (non è possibile che escono all'alba e pochi minuti dopo uno dice "Presto farà buio!" ma che diamine)... e poi persino l'aspetto più interessante del film originale (lo zombie Bub che qui si chiama Max) è stato stravolto e ridicolizzato a favore di una trama che non ha il benché minimo senso. Il mezzo punto di voto è una gentile concessione perché lo 0 non lo vogliamo dare a nessun film. #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #canale #iscritto #like #film #cinema #dayofthedead #ilgiornodeglizombi #zombie #dayofthedeadbloodline #bloodline #georgearomero #romero #filmzombie #horror #orrore #remake #netflix #christacampbell #lionsgatefilms
"Amici come prima" ... dobbiamo forse dire altro? Il trailer del film più atteso dell'anno è approdato qualche giorno fa sui nostri lidi, finalmente,e ciò che pensiamo lo racchiudiamo in un' unica parola: trash! L'apoteosi, la punta di massima genialità idiota che i due hanno percorso in più di 30 anni di film insieme e non ma stavolta, dopo un divorzio anche troppo lungo, tornano con un film che secondo noi diventerà una perla di tristezza per le generazioni a venire. La summa di anni di onorata cinematografia che si schiantano al suolo al suono di trombette, pernacchie e scoregge volanti! In uscita il 19 dicembre... noi non saremo lì! O forse sì... mmmmmh e voi? #Nerdflics #nerd #geek #creative #amicicomeprima #christiandesica #massimoboldi #youtube #youtuber #canale #iscritto #like #film #cinema #cinepanettone #filmnatale #natale #medusafilm #boldiedesica #trash #filmitaliano
Dopo "Iron Fist" e "Luke Cage" arriva anche la cancellazione da parte di Netflix per "Daredevil", la serie di punta per la Marvel e la più riuscita! Una notizia che, evidentemente, non ha sorpreso soltanto noi fan ma anche gli stessi produttori della serie, difatti uno di loro, Sam Ernst ha twittato: "È così strano essere nella stanza degli sceneggiatori di Daredevil e ricevere la notizia che siamo stati cancellati. Sulle pareti c’era tutta la stagione 4 pianificata, ed era fo****amente cool. C’erano così tanti momenti che volevamo i fan vedessero. Sigh, questa industria". Insomma, pare che il personaggio continuerà il suo ciclo vitale in altri progetti riguardo l'MCU e forse approderà proprio sulla piattaforma di prossima uscita Disney+... vedremo! #Nerdflics #nerd #geek #creative #daredevil #devil #youtube #youtuber #canale #iscritto #like #marvel #serietv #tv #netflix #streaming #mcu #marvelcinematicuniverse #cinema #hellskitchen #hell #diavolorosso #eroe #cinecomic #ironfist #lukecage
"La forma della voce" potete recuperarlo su Netflix ma sul nostro #canale vedrete la #recensione super-appassionata di due idioti (link in bio). In breve il film è una grossa occasione sprecata per poter parlare e affrontare in maniera seria i temi del bullismo e del suicidio (tanto cari ai nostri jappo-amici) e quindi ci è piaciuto? Guarda il video e scoprilo! Voi l'avete visto il film? Diteci cosa ne pensate nei commenti e se il video vi è piaciuto iscrivetevi al canale! #Nerdflics #nerd #geek #creative #youtube #youtuber #coppia #iscritto #like #film #tv #netflix #laformadellavoce #streaming #video #filmdaninazione #animazione #anime #manga #animazionegiapponese
Pare proprio che il nostro caro Sly abbia detto addio al personaggio più iconico e famoso partorito dai suoi film: Rocky Balboa. Ecco quanto scritto sul suo account Instagram: "Vorrei solamente ringraziare tutte le persone in tutto il mondo che hanno portato la famiglia di Rocky nel proprio cuore per oltre 40 anni. È stato un grande privilegio creare e interpretare questo significativo personaggio. Anche se mi si spezza il cuore, sfortunatamente tutte le cose devono passare… e finire. Vi amo, persone gentili e generose, e la cosa più fantastica di tutte è che Rocky non morirà mai perché vive dentro di voi". Insomma, in "Creed 2" ci sarà l'ultima apparizione del più celebre pugile cinematografico di tutti i tempi. Il film sarà nelle nostre sale dal 24 gennaio. È diretto da Steven Caple Jr. e nel cast, oltre a Michael B. Jordan, Tessa Thompson e lo stesso Stallone, ci saranno Florian Munteanu, Phylicia Rashad e il grandissimo ritorno di Dolph Lundgren nella saga. Noi lo aspettiamo come fosse Natale, e voi? #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #iscritto #canale #like #youtube #youtuber #film #cinema #creed #creed2 #sylvesterstallone #sly #dolphlundgren #michaelbjordan #tessathompson #phyliciarashad #florianmunteanu #balboa #rockybalboa #rocky #pugile
"Artemis Fowl" è una saga letteraria, nata dalla penna di Eoin Colfer, che non conosciamo minimamente ma siamo qui per parlarvene, appena appena, per via del teaser uscito proprio ieri! La trama ruota attorno ad Artemis, un dodicenne particolarmente spigliato che proviene da una stirpe di geniali criminali, e che si troverà in lotta contro una potente razza di fate che potrebbe aver causato la sparizione di suo padre. Un teaser trailer che effettivamente mostra poco, ne capiamo la trama? No, però ci immergiamo un poco nell'atmosfera che avrà il film e ciò che abbiamo visto non è niente male! Alla regia troviamo il più che veterano Kenneth Branagh mentre ad interpretare il ragazzino sarà Ferdia Shaw mentre nel cast ci sono Lara McDonnell, Tamara Smart, Nonzo Anozie, Josh Gad e Judi Dench. Uscirà nei cinema a settembre del 2019. Voi avete letto i libri? Cosa ne pensate di quest'adattamento? #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #youtube #youtuber #canale #iscritto #like #commento #reaction #teaser #teasertrailer #trailer #artemisfowl #cinema #film #libro #eoincolfer #kennethbranagh #disney #waltdisney #ferdiashaw #nonzoanozie #joshgad #judidench
È uscito il final trailer di "Acquaman" ed è tanta roba... non ce lo aspettavamo! Non fraintendeteci, ogni film della DC ci ha fatti davvero rabbrividire tantissimo ma personalmente, su "Justice League", ci era piaciuto tanto il personaggio interpretato da Jason Momoa che non è altro che Jason Momoa su grande schermo. Ci dispiace? No... comunque è un trailer molto spoileroso, pare che la trama ruoti attorno alla ricerca del tridente che gli consentirà di regnare degnamente e alla fine del trailer vediamo proprio l'acquoso eroe impugnarlo perciò chissà come andrà mai a finire! Non male ciò che si vede dunque, e voi cosa ne pensate? Solitamente non siamo stati così positivi a vedere i trailer degli altri film del mondo DC ma manteniamo, ovviamente, i nostri dubbi perché non se ne salva neanche uno... persino il pluri-apprezzato "Wonder Woman", diciamolo! #Nerdflics #nerd #geek #creative #coppia #iscritto #like #youtube #youtuber #dc #film #commento #recensione #reaction #trailer #finaltrailer #acquaman #worldsofdc #dccomics #comics #eroe #cinecomics #justiceleague #jasonmomoa #amberheard #willemdafoe #nicolekidman #dolphlundgren #patrickwilson
next page →