#milanomia

80,782 posts

Loading...
Italy. Milano: la Galleria Vittorio Emanuele illuminata di rosso per Natale, da piazza della Scala #milano #ilovemilano #milanomia #piazzascala #piazzadellascala #galleriavittorioemanuele #red #rosso #light #luci #christmas2018 #natale2018
#💜
Ieri ho avuto l'onore immenso di conoscere colui che è stato uno dei miti della mia adolescenza e giovinezza. In quegli anni, le foto incredibili di Steve McCurry, che io ammiravo sulle copertine di riviste del calibro di National Geographic, riuscivano a farmi sognare di viaggi, scoperte e geografie soprattutto umane, perché - come è stato giustamente definito alla conferenza stampa alla quale ho partecipato ieri mattina - lui è uno straordinario esploratore del genere umano. I suoi scatti mozzafiato e i suoi ritratti fenomenali fanno di lui uno dei più grandi fotografi di tutti i tempi. Da oggi, al Mudec di Milano, è possibile visitare la mostra "Animals" con la quale il museo inaugura la nuova sezione Photo. Una sessantina di scatti, tra famosi e meno conosciuti e anche inediti, sul tema dell’interazione uomo-animale nelle culture del mondo. Ecco perché la mostra è stata scelta per un museo come il Mudec, Museo delle Culture. La mostra è un viaggio emozionante che, naturalmente, consiglio vivamente. . Nel mio scatto: Steve McCurry ©, Afghanistan, 1995
Poi non dite che non lo sapevate • DON’T MISS IT! 🤟🏼 #hamburger di #renna
Natura morta contemplativa con centrino e pezzi degli scacchi 2018 Scatola di legno, vetro, imbottitura per cuscini, carta, legno, smalto e colla cm 13 x 13 x 7 https://simonacozzupoli.wixsite.com/simonacozzupoli/natura-morta-contemplativa-centrino #simonacozzupoli  #bistro96  #corsomagentamilano #casalaugier  #mirabilia  #naturamortacontemplativa #regalidinatale  #micromondi  #origami  #rebus  #re #regine  #frattali  #templa  #acquari  #farfalle #cartedagioco  #diorami  #wunderkammer #cabinetdecuriosités  #zonappmilano #milano_tiamo  #amilanopuoi  #milanosguardiinediti #storiesenzatrama  #questamiamilano  #igersmilano #milanomia  #flawlessmilano  #atlasobscura
Abbiamo trascorso due giorni intensi nella bellissima Milano, ho chiesto a Tommy cosa gli fosse piaciuto di più di questa città e lui mi ha risposto: "bhe i panzerotti di Luini mamma" !!! 😂🤦 ▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️▫️ 🎄🎄🎄🎄🎄🎄🎄🎄🎄🎄🎄🎄🎄🎄🎄 #mercatini #milano 🇮🇹 #milanoatavola #milanotoday #milano #luini #panzerotti #luinipanzerotti #volgoitalia #italianfood #italianfoodporn #foodporn #milanofoodporn #milanofood #volgomilano #milan #igersmilano #instamood #instaphoto #photooffood #foodie #foodphotography #milanomia #fotodimilano #volgoitalia #ig_milano #milanocity #milanodavedere #milanolife #milanostreetstyle #visitmilano
la mostra sul romanticismo alle gallerie d'italia è una roba da urlare dalla bellezza 💥
Ieri ho avuto l'onore immenso di conoscere colui che è stato uno dei miti della mia adolescenza e giovinezza. In quegli anni, le foto incredibili di Steve McCurry, che io ammiravo sulle copertine di riviste del calibro di National Geographic, riuscivano a farmi sognare di viaggi, scoperte e geografie soprattutto umane, perché - come è stato giustamente definito alla conferenza stampa alla quale ho partecipato ieri mattina - lui è uno straordinario esploratore del genere umano. I suoi scatti mozzafiato e i suoi ritratti fenomenali fanno di lui uno dei più grandi fotografi di tutti i tempi. Da oggi, al Mudec di Milano, è possibile visitare la mostra "Animals" con la quale il museo inaugura la nuova sezione Photo. Una sessantina di scatti, tra famosi e meno conosciuti e anche inediti, sul tema dell’interazione uomo-animale nelle culture del mondo. Ecco perché la mostra è stata scelta per un museo come il Mudec, Museo delle Culture. La mostra è un viaggio emozionante che, naturalmente, consiglio vivamente. . Nel mio scatto: Steve McCurry ©, Uzbekistan, 2005
Ieri ho avuto l'onore immenso di conoscere colui che è stato uno dei miti della mia adolescenza e giovinezza. In quegli anni, le foto incredibili di Steve McCurry, che io ammiravo sulle copertine di riviste del calibro di National Geographic, riuscivano a farmi sognare di viaggi, scoperte e geografie soprattutto umane, perché - come è stato giustamente definito alla conferenza stampa alla quale ho partecipato ieri mattina - lui è uno straordinario esploratore del genere umano. I suoi scatti mozzafiato e i suoi ritratti fenomenali fanno di lui uno dei più grandi fotografi di tutti i tempi. Da oggi, al Mudec di Milano, è possibile visitare la mostra "Animals" con la quale il museo inaugura la nuova sezione Photo. Una sessantina di scatti, tra famosi e meno conosciuti e anche inediti, sul tema dell’interazione uomo-animale nelle culture del mondo. Ecco perché la mostra è stata scelta per un museo come il Mudec, Museo delle Culture. La mostra è un viaggio emozionante che, naturalmente, consiglio vivamente. . Nel mio scatto: Steve McCurry ©, Kuwait, 1991
Ieri ho avuto l'onore immenso di conoscere colui che è stato uno dei miti della mia adolescenza e giovinezza. In quegli anni, le foto incredibili di Steve McCurry, che io ammiravo sulle copertine di riviste del calibro di National Geographic, riuscivano a farmi sognare di viaggi, scoperte e geografie soprattutto umane, perché - come è stato giustamente definito alla conferenza stampa alla quale ho partecipato ieri mattina - lui è uno straordinario esploratore del genere umano. I suoi scatti mozzafiato e i suoi ritratti fenomenali fanno di lui uno dei più grandi fotografi di tutti i tempi. Da oggi, al Mudec di Milano, è possibile visitare la mostra "Animals" con la quale il museo inaugura la nuova sezione Photo. Una sessantina di scatti, tra famosi e meno conosciuti e anche inediti, sul tema dell’interazione uomo-animale nelle culture del mondo. Ecco perché la mostra è stata scelta per un museo come il Mudec, Museo delle Culture. La mostra è un viaggio emozionante che, naturalmente, consiglio vivamente. . Nel mio scatto: Steve McCurry ©, Rajastan, India, 1996
[I navigli in questo periodo sono quasi magici] Ma odio la gente e non si riesce a camminare di sera. Il che mi fa andare a passo veloce, con la testa bassa, per arrivare a casa ed essere salva dalla folla. Ieri erano le 7:30 e il Naviglio era così. Ero in ritardo per prendere il treno, ma mi sono goduta due minuti su quel ponte che è sempre affollato, guardando albeggiare su questa meraviglia qua. . . . . . . #igersitalia #igersmilano #vivo_italia #vivomilano #volgoitalia #volgolombardia #volgomilano #yallersitalia #milanocity #milanodavedere #milano #new_photoitalia #prettylittleitaly #whatitalyis #italy #inlombardia #sunrise #ig_milano #thisismilano #loves_milano #loves_italia #instamilano #milan4you #milano_forever #beautifuldestinations #ilikeitaly #yallerslombardia #milanomia #ig_italia @milano @ig_milano_ @associazionedelnavigliogrande @loves_milano @volgomilano @vivomilano @milan.bigcity @_prettylittleitaly @milanos_life @in_lombardia #navigli
Ieri ho avuto l'onore immenso di conoscere colui che è stato uno dei miti della mia adolescenza e giovinezza. In quegli anni, le foto incredibili di Steve McCurry, che io ammiravo sulle copertine di riviste del calibro di National Geographic, riuscivano a farmi sognare di viaggi, scoperte e geografie soprattutto umane, perché - come è stato giustamente definito alla conferenza stampa alla quale ho partecipato ieri mattina - lui è uno straordinario esploratore del genere umano. I suoi scatti mozzafiato e i suoi ritratti fenomenali fanno di lui uno dei più grandi fotografi di tutti i tempi. Da oggi, al Mudec di Milano, è possibile visitare la mostra "Animals" con la quale il museo inaugura la nuova sezione Photo. Una sessantina di scatti, tra famosi e meno conosciuti e anche inediti, sul tema dell’interazione uomo-animale nelle culture del mondo. Ecco perché la mostra è stata scelta per un museo come il Mudec, Museo delle Culture. La mostra è un viaggio emozionante che, naturalmente, consiglio vivamente. . Nel mio scatto: Steve McCurry ©, Maimana, Afghanistan, 2003
Il famoso “biscione“, stemma adottato intorno all’undicesimo secolo della casata dei Visconti e sopravvissuto alle varie dinastie, rappresenta un grande serpente dalle fattezze di drago o basilisco dalla testa coronata, che si ripiega su se stesso in un moto a “S” continuo fino alla punta della coda, come se la creatura fosse iscritta in un triangolo dalla punta rovesciata; in bocca all’animale vi è una figura umana. Sono tante le leggende legate a questo simbolo, io scelgo quella di Michel Pastoreau che propone una versione a lieto fine 😊 : “Il figlio di Bonifacio, signore di Pavia, e di Bianca, figlia del duca di Milano, viene rapito da un gigantesco serpente che lo divora per intero. Bonifacio, tornato dalla terra santa dove combatteva come crociato, riparte alla caccia del mostruoso animale che scova e uccide; morendo l’animale vomita il figlio miracolosamente ancora vivo”. Dando credito a questa versione, la persona tra le fauci del serpente potrebbe non rappresentare una persona divorata ma sputata😃.#milanomia #lovemilano #draghi #leggende #milanotoday #autunnoincittà #autumn #volgomilano #milanounica #lovearchitecture #portone #architecturephotography #milano #biscione #araldica #milano_forever #milano_in #milano_bestphoto #igersitalia #igersmilano #picoftheday #cosafaioggi #instalike #autunno 🍁#milano_forever #miti
Ieri ho avuto l'onore immenso di conoscere colui che è stato uno dei miti della mia adolescenza e giovinezza. In quegli anni, le foto incredibili di Steve McCurry, che io ammiravo sulle copertine di riviste del calibro di National Geographic, riuscivano a farmi sognare di viaggi, scoperte e geografie soprattutto umane, perché - come è stato giustamente definito alla conferenza stampa alla quale ho partecipato ieri mattina - lui è uno straordinario esploratore del genere umano. I suoi scatti mozzafiato e i suoi ritratti fenomenali fanno di lui uno dei più grandi fotografi di tutti i tempi. Da oggi, al Mudec di Milano, è possibile visitare la mostra "Animals" con la quale il museo inaugura la nuova sezione Photo. La mostra è un viaggio emozionante che, naturalmente, consiglio vivamente. . Nel mio scatto: Steve McCurry ©, Litang, Tibet, 2005
Ieri ho avuto l'onore immenso di conoscere colui che è stato uno dei miti della mia adolescenza e giovinezza. In quegli anni, le foto incredibili di Steve McCurry, che io ammiravo sulle copertine di riviste del calibro di National Geographic, riuscivano a farmi sognare di viaggi, scoperte e geografie soprattutto umane, perché - come è stato giustamente definito alla conferenza stampa alla quale ho partecipato ieri mattina - lui è uno straordinario esploratore del genere umano. I suoi scatti mozzafiato e i suoi ritratti fenomenali fanno di lui uno dei più grandi fotografi di tutti i tempi. Da oggi, al Mudec di Milano, è possibile visitare la mostra "Animals" con la quale il museo inaugura la nuova sezione Photo. La mostra è un viaggio emozionante che, naturalmente, consiglio vivamente. . Nel mio scatto: Steve McCurry ©, Sri Lanka, 1995
🎆Milano ha colori meravigliosi🎆...◼◾◼◾◼◾ Christmas 2018 🔝
Ieri ho avuto l'onore immenso di conoscere colui che è stato uno dei miti della mia adolescenza e giovinezza. In quegli anni, le foto incredibili di Steve McCurry, che io ammiravo sulle copertine di riviste del calibro di National Geographic, riuscivano a farmi sognare di viaggi, scoperte e geografie soprattutto umane, perché - come è stato giustamente definito alla conferenza stampa alla quale ho partecipato ieri mattina - lui è uno straordinario esploratore del genere umano. I suoi scatti mozzafiato e i suoi ritratti fenomenali fanno di lui uno dei più grandi fotografi di tutti i tempi. Da oggi, al Mudec di Milano, è possibile visitare la mostra "Animals" con la quale il museo inaugura la nuova sezione Photo. La mostra è un viaggio emozionante che, naturalmente, consiglio vivamente. . Nel mio scatto: Steve McCurry ©, Al Ahmadi, Kuwait, 1991
Milano __________________________________ Picture of the picture of the picture
Milano ! BEST Milan Photo 📷 by @enricorig#bestmilan to be featured! Use #bestcommunity to join in!! ❤
Regala benessere quest’anno, un beauty coupon personalizzato da far trovare sotto l’albero. 🎁🎅🏽🎄💆🏻‍♀️💆🏻‍♂️ MILANO,📍in via Giuseppe Balzaretti 28 nella palestra XPlode e in Via Carpaccio 12, Piola, vi aspetto per un massaggio o trattamento benessere personalizzato. PRENOTA SUBITO IL TUO COUPON 📌🗓———————————————————————— #reiki #relaxing #relaxing_time #studio #reikipractitioner #massagetherapist #milanblogger #decontratturante #reikienergy #takeyourtime #colours_up #piolamilano #milanomia #myjob #me #instadaily #ilovemywork #mywork #massagetime #follow4follow #trattamenti #professional #inlove #picoftheday #massagetherapy #massaggiotime #massage #massaggio
KIT BUONUMORE Dalle 12 • dalle 19 🤟🏼 Milano Porta Nuova Link in bio . . . @birrificio_hibu 👌🏻
A qualcuno piace DOPPIO 🤟🏼
Hamburger da tutto il Mondo e #birre Artigianale, Vini, Soft Drinks Vi aspettiamo • via Cornalia 8 Milano
Grazie mille @foodiesmilano per il #repost di @stefafood che noi #ripostiamo 🤟🏼🤓
Ma una birretta? 🤟🏼 @birrificio_hibu
El #Dom l'è semper el Dom
next page →