eduardoestatico

eduardo estatico

Eduardo Estatico, classe 1985. Executive chef al Jkitchen di Capri e di @pinturicchio40_flaminio a Roma. Artigiano della cucina

Loading...
Ci sono grandi case che non hanno bisogno di presentazione come il Bauer, grande scuola di accoglienza e di ristorazione. A Venezia ho lasciato un pezzo di cuore, riservo tantissimi bei ricordi. . . . #cuocopersogno #hotelbauer #eduardoestaticochef #jkitchen2018 #suilsipario
#cuocopersogno Ho sempre avuto un rapporto profondo col mare e con i suoi frutti, ma l’inizio e’ stato tragico. Ricordo quando ero bambino a tre anni mia madre si sforzava a darmi da mangiare una sogliola, non la volevo in nessun modo fino a sentirmi male, corsa in ospedale, per oltre 10 anni non ho più mangiato nessun tipo di pesce. Ricordo il giorno in cui varcai per la prima volta la porta di una cucina, fu un trauma perché il ristorante in causa faceva solo pesce, il problema si ripropose anche a scuola dove il professore di cucina mi rimproverava di non esser adatto a cucinare perché non mangiavo pesce. Fino a quando una domenica a casa mia esposi il problema a tavola, mia madre insisteva nel convincermi senza nessun esito positivo, invece mio padre con la sua ironia sapeva come convincermi, avevo da poco comprato il mio primo motorino e per uscire e divertirmi era meglio se avessi avuto il pieno di benzina e qualcos’altro per uscire con gli amici. La proposta era: se ti mangi 10 gamberi rossi crudi ti regalo 50 mila lire. Devo dire che non accettai subito, ma la proposta era allettante, anima e coraggio mangiai i primi gamberi senza assaporarli, il gusto iniziò a piacermi non erano poi così male, li mangiai tutti e vinsi pure la scommessa. Fu da allora che iniziò a piacermi il pesce. #Oggi non potrei fare la mia cucina senza il mare. #suilsipario #Buonferragostoatutti . . . #maiavutounpianob #radici #famiglia #persemprericonoscente #nienteenatopercaso #eduardoestaticochef #jkitchen2018
"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com'è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene”. Yoshimoto Banana . . . #maiavutounpianoB #cuocosognatore #eduardoestaticochef #suilsipario #jkitchen2018
Capo Posillipo e Nisida alle spalle, una vita coccolato dal rumore del mare. A due passi dal mare , con i miei amici in piena estate non c’era un giorno che non venivano a tuffarci da queso scoglio, La Pietra, uno dei miei luoghi del cuore. . . . #napolitiamo ❤️ #lapietra #scoglione #mare 🌊 #eduardoestatico
#laltrafacciadellacartolina “Ho imparato a sentirmi Italiano quando ero negli Usa, non c’era un giorno in cui non sognavo l’Italia. Ho imparato ad amare la mia città quando ero al nord Italia, felice di proseguire la mia formazione ma non c’era un giorno in cui non sognavo Napoli. La giravo di notte col pensiero, sentivo il profumo del caffè ogni volta che avevo voglia di berlo, sentivo il profumo del mare tutte le volte che pioveva e un raggio di sole era solo un miraggio”. La ricerca dell’identità mi ha portato a sviluppare un nuovo pensiero sulla piccola pasticceria, tutto italiano anzi tutto napoletano. Sulla mia tavola niente più macaron e madeleine pur avendo un debole per loro, ho pensato alla domenica napoletana, a casa mia, al cartoccio di paste. Essere napoletano e’ una cosa meravigliosa. . . . #suilsipario #eduardoestaticochef #jkitchen2018 #domenichenapoletane #fumettoinbiancoenero #edoardoiervolino
Ho imparato a sentirmi Italiano quando ero negli Usa, non c’era un giorno in cui non sognavo l’Italia. Ho imparato ad amare la mia città quando ero al nord Italia, felice di proseguire la mia formazione ma non c’era un giorno in cui non sognavo Napoli. La giravo di notte col pensiero, sentivo il profumo del caffè ogni volta che avevo voglia di berlo, sentivo il profumo del mare tutte le volte che pioveva e un raggio di sole era solo un miraggio. Correvo per il curriculum, per le cucine importanti, all’improvviso quello che cercavo l’ho trovato dentro di me, il mio background, casa mia, la cucina del cuore, la tradizione verace napoletana, il teatro di Eduardo da qui è partito tutto. La mia identità in cucina la sento strettamente personale, cucita su misura, a volte quando guardo i ragazzi riprodurre i miei piatti, mi ritrovo all’improvviso in un intingolo, in un sugo, in una pasta e in un dolce. La ricerca dell’identità mi ha portato a sviluppare un nuovo pensiero sulla piccola pasticceria, tutto italiano anzi tutto napoletano. Sulla mia tavola niente più macaron e madeleine pur avendo un debole per loro, ho pensato alla domenica napoletana, a casa mia, al cartoccio di paste. Essere napoletano e’ una cosa meravigliosa. . . . #suilsipario #eduardoestaticochef #jkitchen2018 #domenichenapoletane #edoardoiervolino
Il suono di Capri: il mare, i pensieri e il blu profondo . . . #eduardoestaticochef #eduardo #estatico #chef #capri #roma #rome
Che altro dire? Se non...a quando la prossima volta? . . . @capritiberiopalace & @jkplacecapri . . . #eduardo #eduardoestaticochef #chef #roma #capri #rome #cucinare #estatico
Ritratti da Roma. Sani, belli e golosi... . . . #pinturicchio40 #roma #rome #capri #eduardoestaticochef #eduardo #estatico #eduardoestatico
La scogliera is back. Il Jkitchen in trasferta ma sempre a Capri, al Tiberio Palace. . . . #suilsipario #eduardoestaticochef #jkitchen2018
Capri Vederti anche solo una volta nella vita è una fortuna. Esserne parte è un vero privilegio . . . #eduardoestatico #chef #eduardoestaticochef #capri #roma #rome #mare #sole #vista #panorama
Palamita cruda e cotta, con zucchine alla scapece, fior di zucca e menta. Uno dei piatti più richiesti dell’estate! . . . #eduardoestatico  #eduardo  #chef  #eduardoestaticochef  #roma  #rome #capri
#genio Ci sono cose che ti arrivano dirette al punto più complicato da colpire, il cuore. Quanto e’ bravo questo cantautore, giovane e coraggioso, la canzone d’autore in Italia vince sempre. “E l'aria che sa di mare E tutti ci vogliamo nuotare E tutti ci vogliamo nuotare E il sole che ci fa bene Alla pelle, agli occhi, alle ossa E non ci fa pensare Ti mando un vocale Di dieci minuti Soltanto per dirti Quanto sono felice Ma quanto è puttana Questa felicità Che dura un minuto Ma che botta ci dà” . . . #tommasoparadiso #thegiornalisti #musicadautore #eduardoestatico
Eccoci sulle pagine di Trovaroma di Repubblica . . . #eduardoestatico #eduardoestaticochef #eduardo #roma #rome #pinturicchio40 #capri
next page →