francescaiovene

francesca ióvene

mostly architectural photographer @fondaco_photography // co-founder, creative director & editor of @camerae_magazine // personal diary / Milan, Italy

Loading...
Ricordo di un giorno bello
Milano sempre Milano #pirellone
Mi nascondo dietro le didascalie non scritte o le citazioni che ricordo appena, perché tutto quello che ho da dire lo voglio lasciare solo all’interno di uno spazio fisico circoscritto in cui ci sono il mio corpo, il tuo e la mia voce: in questo modo quello che dico potrà essere ovunque nel mondo ma per il mondo sarà sempre da nessuna parte.
Grundtvigs Kirke, Copenhagen.
Ultimo giorno dell’anno
Bike trip #oma #olafureliasson
Fino al 27 dicembre potrete visitare a Pescara (Sala degli Alambicchi) la preview della mostra di @progettometafisica “Le Forme del tempo”. Sto sviluppando un progetto sulla città di Milano e le sue visioni quotidiane, raccontandola attraverso l’intimità, il familiare e l’unico. La mostra finale del progetto completo verrà inaugurata il prossimo anno e il mio lavoro sarà in compagnia di quello di altri bravissimi autori.
“una canzone che fa esplodere i denti”
the world is full of noise I hear it all the time
Some of the photos featured in the exhibition Reconstructions at Triennale di Milano until February 2019. Thanks to Claudia Gallo and all the curators.
One of my favourite places.
Lambrate, giorni fa. Un po’ metafisico, un po’ no.
“Da 120 anni non ho più dei giorni vacanti E adesso che tutti che tutti si fermano per rivedersi Noi siamo sommersi. E il lasso di tempo in cui non lavoro mi dedico a te Mi dedico a te Ma a dirla tutta lo faccio soltanto Soltanto per me” (Colapesce) / O anche: “una delle mie più grandi passioni è leggere a colazione, quindi ora devi lasciarmi in pace.”
Mica mi regge il cuore.
Assenza/presenza #2
Assenza/presenza
Monday.
next page →